BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Carabinieri a San Simone di Valleve: allontanati sei richiedenti asilo

Il responsabile della Cooperativa Ubuntu: "Il provvedimento è scattato a causa di problemi legati al percorso di queste persone durante la richiesta di asilo"

Una mattinata tormentata per i richiedenti asilo alloggiati in un albergo a San Simone di Valleve: nelle prime ore del mattino di martedì 7 novembre si sono presentati i carabinieri che hanno notificato il provvedimento di revoca dell’accoglienza a sei ospiti, allontanandoli dall’edificio.

“I ragazzi sono ora in questura ed è stato loro notificata la revoca dell’accoglienza – spiega il responsabile di Cooperativa Ubuntu, società con sede a Monza che si occupa dell’accoglienza dei migranti presenti nella frazione di Valleve –. La situazione è in continua evoluzione e con ciò bisogna tener presente che probabilmente altri ragazzi ospiti in quella struttura riceveranno lo stesso provvedimento”.

L’allontanamento non sarebbe legato a comportamenti scorretti compiuti dai richiedenti asilo, come conferma lo stesso responsabile della Cooperativa Ubuntu: “Il provvedimento di revoca nei confronti dei ragazzi è scattato a causa di problemi legati al loro percorso di richiesta di asilo politico e non per via di comportamenti scorretti appena commessi. Non siamo in grado di sapere se i ragazzi rientreranno nella struttura, in quanto non abbiamo notizie al riguardo”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.