BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Blu Basket Treviglio

Informazione Pubblicitaria

Remer Treviglio, Legnano fa suo il derby lombardo per 66-75

Non bastano quattro giocatori in doppia cifra alla Remer Treviglio per vincere il derby lombardo e risalire la classifica; importante ora è il prossimo match contro Cagliari.

Bella cornice di pubblico quella del PalaFacchetti per l’unico derby lombardo del girone Ovest. La gara è importante per dare continuità al successo di Rieti di 7 giorni fa: purtroppo Legnano si dimostra essere una squadra meglio attrezzata e fa sua la partita, lasciando la Remer Treviglio al penultimo posto con 2 punti soltanto. Sarà importante ora, per non perdere la spinta positiva, vincere la gara di Cagliari contro la Dinamo.

La cronaca del match

Parte subito bene Legnano con Mosley determinante sotto canestro. Ci provano Mezzanotte e Voskuil dalla lunga distanza, ma senza esito. Martini e Zanelli incrementano il vantaggio. A -6’59” finalmente Voskuil dopo azione prolungata. A -5’49” ancora Mosley micidiale da sotto. Risponde Cesana sempre da sotto. Non c’è un minuto di tregua, i ritmi sono alti. A -4’21” canestro di Pullazi per il +7 Legnano e primo time-out per la Remer. Realizza Lele Rossi dalla lunetta i suoi primi due punti. A-3’22” Mezzanotte incontenibile , subisce fallo da Pullazi. Dalla lunetta fa due su due. Subiamo anche una schiacciata di Martini. A -2’04” ancora Martini ci punisce da sotto. Bell’assist di Rossi per Palumbo che realizza. Risponde l’ ex Tomasini. A -1’08” riecco Marino da due. A 19″ dal termine secondo fallo di Rossi (dubbio) e Mosley realizza i due tiri liberi. Risponde Mezzanotte da tre e qui si chiude il primo tempo.

La seconda frazione inizia con la persa di Mezzanotte e la realizzazione di Maiocco. Replica Toscano mentre da una banale palla persa subiamo anche da Raivio. Partenza nuovamente ad handicap. A -7’52” time out di Vertemati sullo 0-6. Il break fa bene a Treviglio. Tripla di Mezzanotte. Risponde Mosley su tiro sbagliato di Toscano per il +10. Il vantaggio milanese si incrementa con Tomasini che lasciato solo realizza il +12. Bella combinazione Rossi – Mezzanotte ma il pallone finisce sul fondo. A -5’18” canestro di Voskuil dopo azione insisitita.  Al quarto tentativo prima tripla di Voskuil. A -1’13” sontuosa stoppata di Mosley. Bel canestro di Marino nonostante l’interferenza di Mosley a cui segue una tripla di Voskuil a -16″ che riapre la gara e costringe al time-out Legnano, che chiude la frazione con due punti di Raivio.

Dopo l’intervallo riapre subito Mosley ma risponde alla grande Mezzanotte da tre. A -8’08” anche Cesana si iscrive nei tiri da tre. Treviglio e’ ora più aggressiva ed attenta. A -6’58” terzo fallo di Douvier e due liberi realizzati da Raivio. Segue una bella stoppata di Mezzanotte e contropiede alimentato da Marino che con Andrea che realizza e subisce anche fallo. Time out Legnano. Zanelli però con un canestro da tre riporta lontano Legnano (+7). A -4′ probabile infrazione di campo per Legnano ma il tutto si risolve con un tecnico a Vertemati. Il quarto si chiude con canestro e fallo di Douvier per il -4.

Ultima frazione che si apre con un botta risposta tra le due squadre. A -6’24” Cesana realizza la sua terza tripla, seguito da Douvier che porta Treviglio sotto di un solo possesso.  A -4’30” schiacciata di Mosley. Ancora Maiocco sulla sirena dei 24″ realizza dalla lunga distanza. Nuovo time out Treviglio. A -2’23” clamoroso e plateale (ma anche inutile) fallo antisportivo su Voskuil. I nostri però hanno speso molto e gli ospiti iniziano a giocare con il cronometro. Martini realizza il +8 ma ormai e’ tardi per una qualsiasi reazione. Gli ultimi secondi arrotondano il risultano ma non me cambiano la sostanza. Si chiude con il 66-75 che consegna i due punti, quasi mai in discussione, a Legnano. Molto bene la linea verde: Cesana con 13 punti (60% da tre) e Mezzanotte con 12 (e 6 rimbalzi) si accostano a Douvier (12 punti e 8,rimbalzi) e Voskuil (10) oggi non incisivo come a Rieti.

Il tabellino

Remer Treviglio – FCL Contract Legnano 66-75 (16-19, 19-22, 18-16, 13-18)
Remer Treviglio: Luca Cesana 13 (2/3, 3/5), Andrea Mezzanotte 12 (0/2, 3/6), Bryce Douvier 12 (4/10, 1/2), Alan Voskuil 10 (1/4, 2/8), Tommaso Marino 7 (2/4, 1/3), Emanuele Rossi 5 (1/2, 0/0), Andrea Pecchia 3 (0/3, 1/3), Tommaso Carnovali 2 (1/1, 0/2), Mattia Palumbo 2 (1/1, 0/1), Ursulo D’almeida 0 (0/0, 0/0), Nicholas Dessì 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 11 – Rimbalzi: 31 10 + 21 (Bryce Douvier 8) – Assist: 15 (Alan Voskuil 4)
FCL Contract Legnano: Nikolas thomas Raivio 17 (6/11, 0/3), William ralph jr. Mosley 16 (7/12, 0/0), Matteo Martini 11 (3/7, 1/4), Federico Maiocco 8 (1/1, 2/5), Simone Tomasini 8 (2/3, 1/1), Alessandro Zanelli 6 (0/2, 2/4), Rei Pullazi 5 (1/2, 1/1), Daniele Toscano 4 (2/3, 0/0), Luca Gazineo 0 (0/2, 0/0), Edoardo Roveda 0 (0/0, 0/0), Paolo Tosi 0 (0/0, 0/0), Gabriele Berra 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 13 – Rimbalzi: 33 12 + 21 (William ralph jr. Mosley 8) – Assist: 18 (Nikolas thomas Raivio, Federico Maiocco 5)

La classifica
Novipiù Casale Monferrato 12, FCL Contract Legnano 10, Givova Scafati 8, Eurotrend Biella 8, Moncada Agrigento 8, Lighthouse Trapani 8, Bertram Tortona 8, Metextra Reggio Calabria 6, Soundreef Siena 6, Pasta Cellino Cagliari 6, Benacquista Assicurazioni Latina* 4, Virtus Roma 4, NPC Rieti* 2, Leonis Eurobasket Roma 2, Remer Treviglio 2, Cuore Napoli Basket 0
*Una gara in meno

(Foto di Danilo Scaccabarossi)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.