BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’assessore regionale Giulio Gallera visita l’Istituto Habilita fotogallery

L’Assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, ha visitato nel pomeriggio di lunedì 6 novembre Habilita Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità di Zingonia di Ciserano.

L’Assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, ha visitato nel pomeriggio di lunedì 6 novembre Habilita Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità di Zingonia di Ciserano.

L’Assessore ha avuto la possibilità di visitare le diverse sezioni dell’Istituto e si è soffermato in particolar modo sulla sezione dedicata alla neuroriabilitazione dell’età evolutiva.

Questa particolare sezione è stata completata da Habilita alla fine del 2015. L’attività nasce una decina di anni fa quando Habilita, acquista il primo Lokomat pediatrico in Italia e avvia una collaborazione con il Polo Scientifico Bosisio Parini e, in particolare, con Anna Carla Turconi, riferimento nazionale nella riabilitazione dell’età evolutiva. I risultati ottenuti con i bambini sono impressionanti, tanto che vengono pubblicati ottenendo ampi consensi da parte di pazienti, famiglie e associazioni.

Le richieste di intervento su pazienti in età evolutiva crescono rapidamente, tanto che Habilita, per fornire una risposta adeguata e di qualità, organizza un’equipe che comprende professionisti nel
settore fisiatrico, neurologico, ortopedico, cognitivo e logopedico. Viene quindi strutturato un gruppo di lavoro in grado di attivare una riabilitazione intensiva che ottiene ottime risposte da parte dei giovani pazienti.

A Zingonia si rivolgono ogni anno 50 bambini da tutta Italia per ricevere cure di alto livello. Per questo motivo Habilita ha creato una sezione specifica dedicata esclusivamente all’età evolutiva.
La riabilitazione in età evolutiva viene realizzata attraverso interventi specifici finalizzati a tenere in considerazione le caratteristiche complesse e univoche del soggetto, con una stretta connessione tra gli interventi mirati all’aspetto funzionale e quelli orientati alla sfera psicosociale.

Oggi la sede di Zingonia ha a disposizione palestre tematiche per bambini e una robotica all’avanguardia dedicata con strumenti di valore assoluto come il Lokomat pediatrico (specifico per
gli arti inferiori) e l’Armeo Spring pediatrico (specifico per gli altri superiori) e la realtà virtuale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.