BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, cresce la raccolta differenziata: consulta sulla mappa i dati del tuo Comune

Nel 2016 in provincia si è differenziato il 72,61% dei rifiuti: il miglior dato è quello di Berzo San Fermo, il peggiore a Parzanica.

In provincia di Bergamo complessivamente sono 367.226.783 i chili di rifiuti differenziati raccolti nel corso del 2016 su un totale di 505.720.137 chili di rifiuti urbani, pari al 72,61%. Un dato in netta crescita rispetto al 60,92% del 2015, a dimostrazione di quanto la sensibilità sul tema sia aumentata di pari passo all’impegno dei Comuni che in molti casi hanno attuato una raccolta puntuale e dato maggiore spazio all’informazione per i propri cittadini.

Il dato migliore in provincia lo fa segnare Berzo San Fermo, con il suo 90,04% di rifiuti differenziati, poco al di sopra di Boltiere che si è fermato al 90% tondo tondo: sul podio anche Cenate Sopra con l’89,90% mentre da registrare c’è il gran balzo in avanti di Bagnatica che è al quarto posto con l’89,41% quando solo dodici mesi si era fermato al 56,63%. 

In crescita anche il capoluogo Bergamo, con il 70,11% di raccolta differenziata, che fa meglio di Romano di Lombardia (68,70%), Seriate (67,22%) e Treviglio (66,20%) ed è secondo solo a Dalmine (74,71%) tra i grandi centri della provincia con più di 20mila abitanti.

Bocciati invece Parzanica, fanalino di coda con solo il 20,28% di raccolta differenziata, Foppolo, col 31,28%, Valleve (35,01%), Corna Imagna e Averara (rispettivamente 36,70% e 38,33%).

Borgo di Terzo, Luzzana e Vigano hanno dati aggregati come Unione Media Val Cavallina: 1.137.421 i chili di rifiuti differenziati, pari all’84,14%. 

Consulta i dati del tuo Comune scorrendo il mouse sulla mappa: la scala cromatica indica la differenza di raccolta differenziata in percentuale, dalla più bassa indicata in giallo chiaro alla più alta caratterizzata dal rosso scuro.

(dati ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale/Catasto Rifiuti)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.