Quantcast
La pasticcera Camilla Beltramelli, da Bergamo a giudice di Bake Off Italia - BergamoNews
Venerdì sera su real time

La pasticcera Camilla Beltramelli, da Bergamo a giudice di Bake Off Italia

Titolare della pasticceria Officina del Dolce di Bergamo nella serata di venerdì 3 novembre sarà ospite del talent show Bake Off Italia condotto da Benedetta Parodi su Real Time

Tra gli ingredienti del successo del talent show Bake Off Italia condotto da Benedetta Parodi su Real Time c’è un po’ di Bergamo.

Oltre ai concorrenti Carlo Beltrami di Casnigo e Rosalind Pratt di Adrara San Martino, nella serata di venerdì 3 novembre sarà ospite la pasticcera Camilla Beltramelli, titolare della pasticceria Officina del Dolce di Bergamo.

Nativa di Lenna (i parenti paterni sono proprietari della trattoria Le Miniere), dove torna con la famiglia nei periodi di riposo, Camilla ha lavorato per otto anni a Milano nel famoso laboratorio di pasticceria di via Anfossi di Ernst Knam, uno dei giudici della trasmissione.

Camilla, insieme al pasticcere lucchese Massimiliano Carrara, sarà giudice per una serata: dovrà valutare le torte realizzate dalle due squadre dei pasticceri dilettanti in gara.
Diplomata alla scuola alberghiera Carlo Porta di Milano, dopo aver collaborato in alcuni rinomati ristoranti di Milano e della nostra città e a fianco del noto pasticcere tedesco Knam, nel 2010 Camilla ha aperto con il marito Francesco Arizzi il negozio di via San Tomaso 96. Nel suo laboratorio, a due passi dai principali musei della città, realizza prodotti dolci e salati con materie prime di qualità e in base alla stagione.

La sua specialità è la lavorazione del cioccolato pensato e ripensato in più forme e sapori: biscotti, praline e torte, abbinandolo con sale e caramello, con pere e cannella e in questi giorni con zucca. Tra i suoi clienti più famosi, sul suo profilo facebook, spunta il Papu.

Camilla Beltramelli
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI