BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Europa per dimenticare Udine: a Cipro l’Atalanta sogna la qualificazione

Se l’Everton non dovesse vincere in trasferta con il Lione, la squadra di Gasperini con 3 punti sarebbe aritmeticamente qualificata

Più informazioni su

Dimenticare, e in fretta, la brutta sconfitta di Udine. Questo è l’obiettivo dell’Atalanta, che vuole centrare la prima vittoria in trasferta della stagione domani sera, nella quarta sfida dei gironi di Europa League, in casa dei ciprioti dell’Apollon Limassol.

Una partita che può essere fondamentale per l’esito finale del Gruppo E: in caso di vittoria i nerazzurri volerebbero a dieci punti raccolti in quattro partite, un risultato straordinario perché impensabile il giorno del sorteggio.

E se l’Everton non dovesse vincere in trasferta con il Lione, la squadra di Gasperini sarebbe aritmeticamente qualificata ai sedicesimi di finale. Un traguardo importante dal punto di vista sportivo ed economico, visto il guadagno che la qualificazione porterebbe nelle casse dell’Atalanta: ben cinquecentomila euro.

Ma soprattutto, con la qualificazione in tasca, i nerazzurri potrebbero destinare più energie – fisiche e mentali – al campionato. Lo ha spiegato chiaramente Gasperini dopo la partita con l’Udinese: “In questo momento siamo un po’ distratti”. E come dargli torto, visto il modo in cui è arrivata la sconfitta in Friuli.

Domenica a Bergamo arriverà la Spal, che vive un momento di grande difficoltà nonostante la vittoria di domenica sul Genoa. Un’occasione per fare ulteriori punti e cercare di risalire la classifica, che in questo momento dice decimo posto, sempre ad un punto dalla zona Europa League.

Siamo solo ai primi di novembre, ma è già il momento di una sfida decisiva. Strappare il pass per i sedicesimi e rituffarsi a capofitto nella preparazione alla sfida con la Spal. Due partite che possono dire tanto della stagione nerazzurra.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.