Quantcast
I bus Atb non arrivano, inizia in ritardo "Il flauto magico" al Sociale - BergamoNews
Bergamo

I bus Atb non arrivano, inizia in ritardo “Il flauto magico” al Sociale

Una mezzora di ritardo, con tanto di annuncio e scuse in italiano e in inglese

Una mezzora di ritardo, con tanto di annuncio e scuse in italiano e in inglese. “Il flauto magico“, che ha aperto la stagione lirica di Bergamo al Teatro Sociale (con il Donizetti inutilizzabile perché in fase di ristrutturazione) è iniziato in ritardo domenica, nella terza e ultima replica.

Il motivo? Le navette dell’Atb non sono passate a fare il servizio messo in campo proprio per alleviare il disagio di giungere in Città alta. Circa 150 abbonati alla stagione lirica non sono così stati raggiunti dai bus nell’orario previsto. Non appena avvisati, gli organizzatori hanno messo a disposizione altri mezzi, sono stati potenziati i radio taxi  e altre navette…  e gli spettatori sono potuti arrivare a gustarsi “Die Zauberflöte” (“Il Flauto Magico”) di Wolfgang Amadeus Mozart. Fin dall’inizio perché si è deciso di attenderli.

“Il flauto magico” è uno dei capolavori assoluti del teatro musicale di tutti i tempi: una storia per grandi e piccini narrata con splendide melodie e inattesi risvolti drammaturgici.

L’allestimento firmato da Cécile Roussat e Julien Lubek, nato originariamente per l’Opéra Royal de Wallonie di Liegi, viene ripreso a Bergamo da Giorgia Guerra, coprodotto con i Teatri di OperaLombardia. Sul podio dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali ci sarà Federico Maria Sardelli, gli interpreti saranno i giovani vincitori dell’ultimo concorso AsLiCo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Sab Arriva
Trasporti
Addio Sab, completata la fusione con Arriva Italia
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI