BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vandali in azione sulla ciclopedonale del Parco dei Colli: furto dalle auto in sosta foto

Dopo aver infranto i finestrini di due vetture hanno prelevato qualsiasi portafogli e altri oggetti di valore: una segnalazione non isolata nella zona dove già in passato pare si siano verificati diversi episodi di questo tipo.

Più informazioni su

Al ritorno da una camminata hanno trovato l’amara sorpresa: ignoti hanno sfondato i finestrini delle loro auto, prelevando qualsiasi cosa con un minimo di valore.

È successo nella mattinata di giovedì 26 ottobre a Sombreno, all’ingresso della pineta ciclopedonale del Parco dei Colli: i vandali hanno preso di mira due station wagon, una Audi e una Chevrolet, che erano state lasciate nello spiazzo che precede il percorso tra i boschi.

vandali paladina

A segnalare l’accaduto è stato proprio uno dei proprietari delle due vetture sul gruppo Facebook “Sei di Almè se…”: “Farabutti senza morale” è stato il suo amaro commento, spiegando poi come dall’auto gli fossero spariti il portafoglio con i documenti (poi recuperati) e qualche soldo, oltre alla carta di credito dalla quale gli è stato prelevato del denaro.

“Nulla era in vista – ha sottolineato – Hanno sfondato sperando di trovare qualcosa”.

vandali paladina

E dalle reazioni dei suoi concittadini il problema sembra piuttosto diffuso in quella zona: in tanti hanno confessato di aver subito furti con le medesime modalità in passato.

Nella discussione è intervenuto anche il sindaco di Almè Massimo Bandera che, sottolineando come l’area ricada interamente sul territorio di Paladina, ha consigliato ai suoi concittadini di parcheggiare alle piscine di via Olimpia, area interamente videosorvegliata.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.