BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Facoltà d’ingegneria, caos parcheggi: “E la piazza del mercato è vuota” foto

Auto in doppia fila e posti riservati ai disabili inaccessibili. L'ultimatum del sindaco: "Si utilizzi il piazzale o i vigili inizieranno a multare"

Il problema è noto, forse cronico. Evidentemente, tutt’altro che risolto: “Noi giovani menti pensanti ci lasciamo vincere dalla pigrizia. Il parcheggio del mercato è sempre libero, e provo vergogna nel vedere e nel sapere che dei miei colleghi e compagni universitari parcheggiano ovunque irrispettosamente. Cinque minuti a piedi non sono peccato, ma salute”. Questa è solo una delle tante segnalazioni che in questi giorni sono comparse sulla pagina Facebook Spotted UniBg, spazio social di riferimento per gli studenti che frequentano l’ateneo bergamasco, in questo caso la facoltà di ingegneria dell’Università degli Studi di Bergamo a Dalmine.

Parcheggio Unibg

Ma non è l’unica: “Macchina in doppia fila al parcheggio sterrato di ingegneria, potete spostarla se non volete ritrovarvi un bel disegno sul cofano?”, si legge in un’altra segnalazione. Addirittura, nei commenti, c’è chi giura di avere “visto auto nel posteggio di sabbia essere spostate a mano da una decina di studenti per poter passare”.

Parcheggio Unibg

Fantasia o realtà, non si sa. Sta di fatto che alcuni scatti sono piuttosto eloquenti, tanto da avere infastidito anche l’Anmic (Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili): “Ecco come gli universitari e la futura classe dirigente italiana ‘rispetta’ i parcheggi riservati nei pressi di Ingegneria a Dalmine – scrive il presidente Giovanni Manzoni -. Chiediamo gentilmente al sindaco di fare in modo che i disabili possano parcheggiare nei posti riservati”. “Per esperienza diretta conosco da vicino l’inciviltà di studenti universitari e non solo – aggiunge il vice Ferruccio Bonetti – per cui direi che un’attenzione particolare della vigilanza del Comune potrebbe essere di aiuto agli studenti disabili che la frequentano quotidianamente”.

Interpellato sull’argomento, il primo cittadino Lorella Alessio (Pd) lancia l’ultimatum: “A parte il giovedì (giorno del mercato, ndr) il piazzale è sempre libero. Considerando che il tratto da percorrere a piedi è veramente breve, si utilizzi quello altrimenti i vigili inizieranno a multare”. Gli studenti sono avvisati.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.