Quantcast
Maltempo, allerta della protezione civile: temporali e vento forte sulla Bergamasca - BergamoNews
Dalla regione

Maltempo, allerta della protezione civile: temporali e vento forte sulla Bergamasca

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, ha emesso un avviso di moderata criticità, con codice arancione, per rischio idrogeologico, idraulico, temporali forti e vento forte a partire dalle ore 13 di domenica 22 ottobre.

SINTESI METEOROLOGICA – Dalla serata di ieri, sabato 21 ottobre, fino al primo mattino di domenica 22, deboli piogge hanno interessato la regione, in particolare la pianura occidentale, le Prealpi centro-orientali e la fascia alpina. Attualmente sono presenti piovaschi isolati sui settori orientali e locali schiarite sul Nordovest.

“Il vento ha iniziato a rinforzare da nord in quota sulla Valchiavenna oltre i 1500m – ha detto l’assessore regionale alla Protezione civile della Regione Lombardia – e la fase acuta è prevista tra le ore 16 e le ore 20 di oggi, dopo di che il vento nei bassi strati si attenuerà, restando comunque moderato”.

Lunedì si registreranno nuovi rinforzi di vento tra la tarda mattinata ed il pomeriggio, con valori massimi inferiori a quelli previsti per oggi, in particolare su Valchiavenna e Lario, fascia pedemontana occidentale e parte centrale della pianura, tra le province di Monza e Brianza, Lodi e Bergamo. Si segnala infine che a partire dal pomeriggio di domenica sui settori occidentali e soprattutto per la giornata di lunedì su tutta la regione, in alta quota (oltre 2500-3000) i venti saranno molto forti con velocità medie orarie di 15-25 m/s.

RISCHIO TEMPORALI FORTI – Il rischio temporali forti è previsto sulle zone omogenee IM-10 (Pianura centrale, province Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano); IM-11 (Alta pianura orientale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova); IM-13 (Bassa pianura orientale, province Cremona e Mantova).

RISCHIO VENTO FORTE – Il rischio vento forte è previsto sulle zone omogenee IM01 (Valchiavenna, provincia Sondrio); IM-02 (Media-bassa Valtellina, provincia Sondrio, con codice giallo di ordinaria criticità), IM-03 (Alta Valtellina, provincia Sondrio, con codice giallo); IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia Varese); IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco); IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo con codice giallo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo
e Brescia con codice giallo); IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia con codice giallo) e IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza Brianza, Milano e Varese); IM-10 (Pianura centrale, province Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano); IM-11 (Alta pianura orientale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova con codice giallo); IM-12 (Bassa pianura occidentale, province Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e IM-14 (Appennino pavese, provincia Pavia).

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI