BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ilicic ancora il migliore: Freuler e Cornelius decisivi, bocciati Spina e Petagna

Contro il Bologna lo sloveno è imprendibile: l'ingresso in campo del danese spacca la partita e la decide.

Berisha 6: rischia il “senza voto” ma non è colpa sua. Se mai merito dei difensori. Da parte sua non corre rischi. Nel finale di pugno libera l’area con decisione.

Masiello 7: mai domo. Capitano, sempre all’arrembaggio anche quando tenta il gol con una splendida rovesciata che non ha fortuna.

Caldara 6: Palacio brutto cliente anche per la facile caduta nel suo dna, con l’arbitro Maresca che troppe volte abbocca. Meglio il Caldara del secondo tempo.

Palomino 6: inizia con un liscio che genera punizione e ammonizione. Ciò nonostante si batte come un leone. Non è una novità.

Castagne 6: attacca con continuità. Peccato che l’ultimo passaggio non incida mai.

Freuler 7: decisivo per l’assist che genera il gol di Cornelius. Misura le forze con grande esperienza. Meglio il secondo tempo quando riprende a suonare i tempi, che nel primo aveva lasciato a De Roon.

Cristante 5,5: stanco, non si tira indietro. Gasperini si accorge e gli preferisce molto presto Cornelius (Dal 5’st Cornelius 7: entra e decide il risultato. Davanti alla porta non sbaglia. La sua fisicità mette paura alla difesa avversaria. Anche tatticamente sta apprendendo il credo del mister. Quasi sempre).

De Roon 6,5: finalmente con autorità. Un suo tiro esce di poco. Questa volta perde pochi palloni. È lui che detta i tempi ed è sempre pronto a tamponare in fase di ripartenza degli avversari.

Spinazzola 5,5: davanti non c’è il Papu. L’impressione che non sappia con chi dialogare. Sbaglia un gol da fare e quando concede una rischiosa ripartenza Gasperini decide che non ne ha più e lo sostituisce con Gosens (dal 31’st Gosens s.v.). 

Ilicic 7,5:  la sua danza non piace ai difensori del Bologna. Maresca manco lo protegge, anzi gli mostra il giallo. È ancora il migliore, salta sempre l’avversario, non è fortunato sulle punizioni.

Petagna 5,5: spreca nel primo tempo, al 35’, una occasione che è solo da fare. In campo per 65’ senza incidere (dal 20’st Kurtic 7: recupera palloni preziosi. Altrettanti ne offre ai compagni. Da titolare fisso a comprimario ha tutta la mia comprensione).

Gasperini 7: la squadra non è brillante nel primo tempo. Azzecca tutte le sostituzioni. Vittoria molto importante per recuperare posizioni in classifica. Ora deve decidere un turn over più importante per la prossima di mercoledì con il Verona. Orsolini scalpita e pure Mancini è pronto per fare rifiatare Masiello e Caldara, che sono quelli che hanno giocato più di tutti.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.