BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Salute

Informazione Pubblicitaria

Giornata mondiale della menopausa: in Humanitas Gavazzeni incontro su menopausa e osteoporosi

Per porre l’attenzione sul benessere femminile in questa delicata fase della vita, un incontro dedicato

Mercoledì 18 ottobre ricorre la Giornata Mondiale della Menopausa. Per porre l’attenzione sul benessere femminile in questa delicata fase della vita, nell’ambito dell’(H)-Open day dedicato alle donne in menopausa e promosso da ONDa – Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, Humanitas Gavazzeni ha organizzato un incontro dedicato al periodo della menopausa e a una delle patologie correlate, l’osteoporosi.

L’incontro, dal titolo “Il problema dell’osteoporosi in menopausa”, a cura di Marcella Montini, endocrinologa e referente dell’Ambulatorio Osteoporosi di Humanitas Gavazzeni, si terrà mercoledì 18 ottobre, dalle 10 alle 11 e dalle 11 alle 12, nella sala Biblioteca di Villa Elios all’interno della struttura ospedaliera.

La partecipazione è libera con prenotazione obbligatoria al numero telefonico 035.4204.688, attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 16.

Menopausa e osteoporosi: quale rapporto?
“Tra i cambiamenti che il corpo della donna deve affrontare durante la menopausa c’è un calo nella protezione degli ormoni estrogeni – spiega Marcella Montini, endocrinologa referente dell’Ambulatorio Osteoporosi -. La perdita di calcio e sali minerali che ne consegue facilita l’insorgere dell’osteoporosi, malattia metabolica cronica e degenerativa che intacca la densità minerale dell’osso e aumenta la suscettibilità alle fratture. Diagnosticarla, tuttavia, non è semplice: l’osteoporosi è una patologia asintomatica e spesso può passare inosservata fino a una frattura da fragilità ossea, solitamente alle anche, alle vertebre o ai polsi. Per proporre una strategia terapeutica finalizzata alla riduzione della malattia e delle rifratture delle ossa, in Humanitas Gavazzeni è attivo un Ambulatorio dedicato a questa patologia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.