BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spesa consapevole, una guida per leggere le etichette alimentari

Consumi: Etichette alimentari senza segreti con la nuova guida “Una questione di etichetta”. L’opuscolo verrà presentato a Bergamo il 12 ottobre in occasione del G7 dell’agricoltura

Uno strumento rivolto ai consumatori con i consigli per una spesa consapevole. “Una questione di etichetta” è la guida alle etichette alimentari realizzata da Comune di Bergamo, Coldiretti Bergamo, AIGA Sezione di Bergamo (Associazione Italiana Giovani Avvocati), Orto Botanico di Bergamo, Associazione Amici Orto Botanico e Foodconsulting che insegna come districarsi al meglio tra tutte le informazioni relative a provenienza, ingredienti, rintracciabilità, data di scadenza, ecc.

“Abbiamo voluto realizzare questa guida – spiega Leyla Ciagà, Assessore all’Ambiente, Politiche Energetiche e Verde Pubblico del Comune di Bergamo – per promuovere e facilitare la lettura delle etichette dei prodotti alimentari, una vera e propria carta di identità che racconta molto dei cibi che acquistiamo. Leggere attentamente le etichette è il primo passo per scegliere alimentazione di qualità e compiere un gesto di attenzione verso la nostra salute”.

Composta da 20 pagine, la guida presenta contenuti chiari e semplici, accompagnati da illustrazioni simpatiche ed accattivanti, facilmente fruibili da tutte le fasce di età.

“Fare la spesa è un gesto quotidiano estremamente importante per la qualità della nostra vita – sottolinea Alberto Brivio presidente di Coldiretti Bergamo – per questo bisogna essere in grado di comprendere ciò che è scritto sulle etichette dei prodotti alimentari che portiamo in tavola, stando bene attenti a non confondere le informazioni previste dalla normativa con le immagini e i messaggi accattivanti riportati sulle confezioni a scopi pubblicitari”.

Le guida “Una questione di etichetta” si avvale del Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole. Alimentarie Forestali e verrà presentata e distribuita gratuitamente durante la giornata di approfondimento sul tema dell’etichettatura che si terrà il prossimo 12 ottobre all’Auditorium di Piazza della Libertà a Bergamo, nell’ambito della settimana dell’Agricoltura e del diritto al cibo organizzata in occasione del G7 dell’agricoltura. L’iniziativa è un tassello importante della strategia, nata dal progetto europeo Big Picnic che ha come partner italiano il Comune di Bergamo con il proprio Orto Botanico, volta alla disseminazione di una maggior consapevolezza in materia di sicurezza alimentare, concetto che si dimostra nei fatti tutt’altro che popolare.
Ecco il programma della giornata:

Prima sessione ore 10 – La sicurezza alimentare e l’etichetta: cosa dice e cosa nasconde? Saluti istituzionali e introduzioni: Graziella Leyla Ciagà, Assessore all’Ambiente, verde pubblico e politiche energetiche; Gabriele Rinaldi, Direttore Orto Botanico di Bergamo e referente del progetto europeo The Big Picnic.
Relatori: Gherardo Colombo già magistrato; Veronica Dini, Avvocato, esperta in diritto ambientale
Simone Martano, Comandante NAS Brescia; Stefano Masini, Vicepresidente Commissione Ministeriale per la riforma dei reati in materia agroalimentare; Paola Brambilla, Delegata WWF Italia per la Lombardia.

Seconda Sessione ore 15 – Dall’etichetta al piatto, quali diritti?: Carlo Foglieni Presidente AIGA Sezione Bergamo, Rolando Manfredini responsabile per la sicurezza alimentare di Coldiretti, Arturo Caputo Ceo Food Consulting e Alfredo Serra Consigliere Nazionale AIGA. L’approfondimento proseguirà fino alle 18 con la Tavola Rotonda con Gabriele Rinaldi Direttore Orto Botanico di Bergamo, Michele Fino Professore dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, Ettore Prandini Vicepresidente nazionale di Coldiretti, Vittorio Rinaldi Antropologo, Alessandro Squeri Presidente dei Giovani Imprenditori di Federalimentare, Emilio Viafora Presidente di Federconsumatori Valter Molinaro di Coop Lombardia. Coordinerà gli interventi Paolo Savoldi Presidente Amici Orto Botanico.

Guarda qui la locandina del convegno.
6e59e87f-a254-45f2-86c5-590ed68b223f

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.