Quantcast
Brembo, il marchio con ideogramma cinese per conquistare l'Asia - BergamoNews
La curiosità

Brembo, il marchio con ideogramma cinese per conquistare l’Asia

L'azienda bergamasca ha pensato bene di tradurre il suo nome, e quindi il marchio, in cinese.

I freni Brembo spopolano in Cina. L’azienda di Curno opera nel Paese asiatico da anni. Del resto la Cina è diventata uno dei primi mercati di sbocco delle auto di lusso, così Brembo accompagnando le varie Bmw, Porsche e Mercedes ha iniziato ad investire pesantemente in Cina. Ma ora che anche l’industria dell’auto cinese muove i primi passi sull’alta gamma, i produttori orientali vogliono i componenti migliori tra cui Brembo, che è un po’ come dire la Rolex dei freni.

E per questo l’azienda bergamasca ha pensato bene di tradurre il suo nome, e quindi il marchio, in cinese.

Bombassei starebbe così pensando di produrre in Cina la prima piastra, che accanto al logo Brembo, riporti l’ideogramma che la renderà riconoscibile anche al consumatore cinese.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI