BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Matteo Bossetti si aggiudica la 3ª edizione del Sei Comuni Presolana Trail

Con il Sei Comuni Presolana Trail, vinto da Matteo Bossetti di Parre, si chiude il sipario sulla stagione sportiva targata Fly-up

Con il Sei Comuni Presolana Trail, vinto da Matteo Bossetti di Parre, si chiude il sipario sulla stagione sportiva targata Fly-up: una stagione ricca di successi ed emozioni, a partire dall’Orobie Vertical in memoria di Danilo Fiorina, fino all’Enduro Run, alla divertente e goliardica Magut Race e le Yenkee Run in quel di Songavazzo e Colore per quanto riguarda l’alta Valle Seriana.

E il successo non poteva essere da meno anche per quest’ultima manifestazione tenutasi ai piedi della Presolana quando, nella mattinata di domenica 8 ottobre, sono stati 300 gli atleti ai nastri di partenza per la gara. I corridori hanno dovuto percorrere un tragitto di 24 chilometri con 800 metri di dislivello: si è partiti da Castione della Presolana per poi attraversare sei borghi seriani: Rovetta, Cerete, Songavazzo, Onore, Fino del Monte e, infine, il grande arrivo sempre a Castione.

sei comuni

Tre i punti di ristoro previsti durante il tragitto: Rovetta, al km 6, Cerete Alto, al km 15 e a Onore al 21esimo km.

“Siamo contenti per la bella giornata soleggiata che ci ha permesso di vivere al meglio questa festa – racconta Mario Poletti, organizzatore della manifestazione – tanti sono stati i partecipanti con un pubblico altrettanto numeroso. È stato davvero un gran successo. Alla corsa hanno preso parte anche corridori di un certo spessore, come il gigante e Vigile del Fuoco Oliviero Bosatelli, il camoscio di Cene Fabio Bazzana, il fondista Paolo Visini, protagonista della Magut Race, Clemente Belingheri, Matteo Bossetti, il vincitore di giornata, e il 17enne Mattia Tanara che ha dimostrato il suo talento in diverse occasioni per poi aggiudicarsi l’Enduro Run nel mese di agosto”.

“Anche per quanto riguarda la categoria femminile – prosegue Poletti – spiccano i nomi di Melissa Paganelli, reginetta del Gran Trail Orobie, Maria Eugenia Rossi e Milena Pirola”.

Ad aggiudicarsi il primo gradino del podio con un tempo di 1h e 44’ è quindi l’atleta di Parre Matteo Bossetti, classe 1994, che corre sia su strada che in montagna. Alle sue spalle si sono classificati Fabio Bazzana ed Elia Balestra. Nella classifica rosa ad imporsi è stata Fabiana Rapezzi.

“Una gara combattuta – commenta il vincitore Bossetti al termine della competizione – sono partito con un ritmo tranquillo, ho raggiunto Bazzana e ho corso per circa tre quarti della gara insieme a lui. Nel tratto in piano, lungo la Val di Tede, sono riuscito ad allungare e a prendere vantaggio. Sono soddisfatto di questo risultato, anche perché arrivavo da un momento nel quale non mi ero allenato moltissimo; adesso mi sento bene”.
La giornata è continuata con il pasta party e, a seguire, la cerimonia di premiazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.