BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le aziende più ambiziose decollano con Elite: l’accordo con Confindustria Bergamo fotogallery

Fa tappa alla sede di Confindustria Bergamo, venerdì 6 ottobre, il roadshow Elite per selezionare le migliori aziende italiane. Nell'occasione si firma anche la partnership tra Elite e l’associazione territoriale di Confindustria Bergamo.

Il roadshow Elite-Confindustria per selezionare le nuove società Elite fa tappa, nella mattina di venerdì 6 ottobre, a Bergamo. Il presidente di Confindustria Bergamo Stefano Scaglia sottoscrive nell’occasione la partnership “Elite-Confindustria Bergamo” che prevede tra i diversi punti della collaborazione anche vantaggi dedicati alle società associate a Confindustria Bergamo che entreranno in Elite.

Elite - Confindustria

Elite è il programma internazionale di Borsa Italiana, nato nel 2012 in collaborazione con Confindustria, dedicato alle aziende più ambiziose, con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita. Il programma dà accesso a numerose opportunità di finanziamento, migliora la visibilità e attrattività delle imprese, le mette in contatto con potenziali investitori e affianca il management in un percorso di cambiamento culturale e organizzativo.

La community di Elite è oggi caratterizzata da oltre 600 aziende di 25 Paesi in tutto il mondo in rappresentanza di 36 settori che generano oltre 50 miliardi di euro di ricavi aggregati per oltre 215.000 posti di lavoro in tutta Europa e non solo. Il roadshow rientra nelle attività di Elite e Confindustria dedicate a supportare la crescita e lo sviluppo delle imprese attraverso l’accesso ai mercati dei capitali e agli strumenti di finanza alternativa.

Fabio Brigante, Head of Mid & Small Caps Origination Equity Primary Markets di Borsa Italiana, commenta: “Siamo orgogliosi di poterci avvalere di un partner prestigioso come Confindustria che ha sin dall’inizio contribuito alla nascita e allo sviluppo di Elite e che oggi ci accompagna in questo roadshow nazionale. Bergamo è una delle città più innovative e siamo qui perché sempre più convinti dell’importanza di continuare a selezionare le migliori aziende che possano essere pronte per il cambio di passo, culturale e dimensionale, che Elite propone”.

Stefano Scaglia, Presidente di Confindustria Bergamo, dichiara: “Confindustria Bergamo sostiene e promuove da diversi anni il progetto Elite insieme a Borsa Italiana, un programma internazionale rivolto alle aziende del territorio che abbiano adottato un modello di business solido e che stiano mettendo in pratica una chiara strategia di crescita. La nostra provincia è ricca di realtà imprenditoriali con questi requisiti e le aziende associate che hanno già intrapreso questo percorso grazie allo sportello Elite Desk ne sono un’evidente conferma. Elite consente un forte miglioramento sotto il profilo della cultura finanziaria d’impresa mettendo a disposizione dell’azienda tutti gli strumenti per affrontare correttamente tutte le opportunità e le operazioni di finanza innovativa e straordinaria legate alla crescita, non ultima la quotazione, che peraltro non è un obiettivo vincolante del progetto. Firmando il nuovo protocollo d’intesa con Borsa Italiana, Confindustria Bergamo rafforza il proprio impegno nel progetto Elite, offrendo agli associati un’occasione unica per avvicinarsi al mercato dei capitali e a nuove forme di finanziamento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.