BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dagli chef stellati al gotha dell’agricoltura: Bergamo accoglie il G7

Da sabato 7 un fitto calendario di appuntamenti condurrà all'appuntamento vero e proprio del 14 e 15 ottobre dove in città arriveranno i ministri delle politiche agricole di Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito Canada e Stati Uniti.

Più informazioni su

I ministri delle politiche agricole di Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito Canada e Stati Uniti si sono dati appuntamento a Bergamo nel weekend del 14 e 15 ottobre per il G7 dell’agricoltura, gruppo che comprende le sette economie più avanzate al mondo e di cui da gennaio di quest’anno l’Italia ha assunto la presidenza.

Dieci, oltre al vertice generale (26-27 maggio a Taormina), le riunioni Ministeriali della presidenza italiana: da quella della Cultura (30-31 marzo a Firenze), passando per quelle dell’Energia (9-10 aprile a Roma), degli Affari Esteri (10-11 aprile a Lucca), delle Finanze (11-13 maggio a Bari), dell’Ambiente (10-11 giugno a Bologna), dell’Industria (26-27 settembre a Torino), della Scienza (28-29 settembre a Torino) e del Lavoro (30 settembre-1 ottobre a Torino), fino appunto all’Agricoltura e alla Salute (5-6 novembre a Milano).

A fare gli onori di casa sarà il ministro bergamasco dell’Agricoltura Maurizio Martina che proporrà il confronto su due grandi temi in agenda: la tutela degli agricoltori dalle crisi, dovute anche alle calamità naturali e ai cambiamenti climatici e le migrazioni e la sicurezza del cibo per una popolazione mondiale in crescita.

A tirare la volata al weekend del G7 vero e proprio, però, già dal 2 ottobre sono stati organizzati incontri, conferenze, mostre, laboratori e momenti di “gusto” preparatori all’appuntamento ufficiale del 14 e 15 ottobre: tantissime le realtà del territorio coinvolte, prima fra tutte il monastero di Astino, con tutto il ciclo “Astino nel Gusto” che dal 13 al 15 ottobre porterà a Bergamo alcuni fra i più celebri top chef italiani.

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL DELL’AGRICOLTURA (7-15 OTTOBRE)

Negli stessi giorni la Rete Bergamasca per l’alternativa al G7 ha organizzato un Forum alternativo all’Edoné di Redona, con assemblee, tavoli di lavoro tematici, iniziative culturali, mercati contadini e una manifestazione finale a conclusione del meeting.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.