BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ortofrutta

Informazione Pubblicitaria

Al mercato è tempo di zucca delica, ottima base per zuppe

È la zucca il prodotto della settimana al mercato ortofrutticolo bergamasco.

In modo particolare si parla della varierà Delica con origine lombarda, disponibile in abbondanti quantitativi e reperibile a un buon rapporto qualità-prezzo per la propria spesa dal fruttivendolo o dall’ambulante di fiducia.
Di forma tondeggiante e appiattita, si contraddistingue per la buccia liscia di colore verde con leggere solcature. La polpa, invece, è gialla/arancione, molto compatta e soda, con un sapore dolce.

Protagonista della stagione autunnale, anche considerando il calo delle temperature che favorisce la preparazione di piatti caldi, annovera diverse proprietà benefiche per la salute e il benessere dell’organismo. Innanzitutto è ricca di potassio, con un contenuto quasi come le banane: si tratta di un elemento importante, alleato per la salute del cuore, dei muscoli e di stomaco.

La presenza di beta carotene, invece, rinforza le difese immunitarie contro i malanni della stagione invernale. È un precursore della vitamina A, che aiuta a mantenere sana la pelle, i denti e le ossa. Inoltre è utile per la salute della vista rallentando il declino della funzione retinica.

Grazie alla sua composizione, la zucca svolge una funzione depurativa e saziante, senza appesantire, mentre i semi possono essere usati come vermifugo per combattere la tenia. La polpa e il succo, invece, vengono utilizzati come diuretici e regolatore intestinale.

Ma non è tutto: grazie a particolari sostanze chiamate alfaidrossiacidi, aumenta il rinnovamento cellulare che leviga la pelle e la rende più luminosa. Secondo alcune ricerche, poi, il consumo di questo ortaggio assicura una preziosa azione antiossidante al nostro organismo proteggendo le cellule dall’invecchiamento e contrastando i radicali liberi.

Povera di grassi e dotata di poche calorie, in cucina viene adoperata per tante gustose ricette della tradizione. Può essere impiegata per ogni piatto del menù, dall’antipasto al dolce: viene usata per preparare creme, zuppe e per insaporire il minestrone, ma anche per appetitosi risotti e per il ripieno da inserire nella pasta fresca.

Un consiglio: per testare il grado di maturazione all’acquisto, è sufficiente “colpirla” con le nocche della mano e verificare che emetta un suono sordo. Il picciolo, poi, deve essere morbido e ben “attaccato” alla zucca, e la buccia senza ammaccature.

Dando uno sguardo più in generale al mercato ortofrutticolo si nota che è ottimo l’attuale rapporto qualità-prezzo rilevato per il miyakawa (varietà di mandarini di colore verde con origini orientali). Le attuali partite disponibili evidenziano un colore della buccia tendente al giallo, una buona aderenza della polpa alla buccia e un rapporto tra acidità e zuccheri a favore di questi ultimi.

Aumentano i quantitativi di clementine trascinando verso l’alto il livello qualitativo: per ora il prodotto disponibile è quasi esclusivamente spagnolo, mentre per quello nazionale si dovrà attendere ancora almeno una settimana.

Per il kiwi, si rileva un primo timido approccio della varietà precoce nazionale, con caratteristiche organolettiche differenti rispetto al tradizionale Hayward per il quale la merce migliore ha ancora origini neozelandesi.

Le attuali previsioni di raccolta per il kiwi Hayward di provenienza nazionale descrivono una situazione piuttosto negativa con raccolti scarsi se paragonati a una stagione media, principalmente pare a causa delle gelate tardive e dei lunghi periodi di siccità.

Si intensificano gli arrivi di castagne, ma senza rilevare un apparente calo del valore di mercato: anche in questo caso gli areali produttivi maggiormente vocati evidenziano volumi disponibili sempre inferiori.

È ridotto l’interesse rimasto per le ultime pesche e nettarine ancora disponibili: l’arrivo dell’autunno sembra aver allontanato l’attenzione dei consumatori. La produzione, sia pugliese sia siciliana chiede prezzi superiori a quelli sinora spuntati, ma il mercato risponde negativamente e per vendere le quotazioni devono rimanere quelle rilevate la scorsa settimana sulle singole partite.

Passando al comparto orticolo, aumentano i quantitativi disponibili di cavolfiori e broccoletti verdi determinandone un naturale e fisiologico abbassamento dei prezzi.

La buona offerta della produzione locale di cicoria bianca Milano è un ottimo calmiere anche per il prodotto di altra provenienza.
Per concludere, cala di qualche decina di centesimi le quotazioni dei finocchi, è sempre più incisiva l’offerta di peperoni gialli e rossi con origine spagnola, mentre per le zucchine si rileva una diminuzione dei prezzi piuttosto significativa che riporta il valore di mercato entro livelli normali per la stagione.

La ricetta della settimana a cura delle nostre Amichesciroppate

Zuppa di zucca

Zucca

Ingredienti per 4 persone

una grossa fetta di zucca ben matura
1 porro
2 patate grosse
brodo vegetale qb
sale e pepe
prezzemolo
olio evo qb

Procedimento

Pulite il porro, tagliatelo finemente e fatelo soffriggere in una pentola capiente con dell’olio extravergine di oliva.
Tagliate a cubetti molto piccoli le patate ed unitele al porro.
Lasciatele insaporire qualche minuto.
Unite poi la zucca tagliata a pezzettini e coprite il tutto con del brodo vegetale bollente.
Cucinate la zuppa per circa un’ora, regolate di sale e di pepe e solo infine aggiungete del prezzemolo tritato.
Servite ben calda accompagnata da crostini croccanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.