BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moto Club Bergamo

Informazione Pubblicitaria

La Scuderia Norelli è ancora campione d’Italia nella Regolarità Epoca Gruppo 5

A Perino di Coli (PC), l’imponente squadrone giallo/nero spezza le resistenze degli avversari e si aggiudica il primo posto in classifica. Confermati anche quattro titoli individuali.

Più informazioni su

Con un magistrale colpo di reni all’ultima gara della stagione, la Scuderia Norelli si è aggiudicata la vetta della classifica per squadre nel Campionato Italiano Regolarità Epoca Gruppo 5, nella categoria Vaso. Un successo tutt’altro che scontato, perché combattuto fino all’ultimo in un’avvincente gara a Perino (PC) tra le colline della Val Trebbia. L’obiettivo è stato raggiunto con l’impegno di tutti, piloti, squadra e sponsor, coordinati dal sempre attento direttore sportivo Renato Signorelli.

Con questa ultima prova, quattro piloti si sono laureati Campioni Italiani 2017: Giulio Gambarini (classe D2, su Puch 80), Ettore Rivoltella (classe X3, su Honda 500), Massimo Riva (classe C3, su KTM 125) e Riccardo Terranova (classe X1, su Cagiva 125).

Le due squadre della categoria Vaso, schierate in gara, si sono trovate così alla testa della classifica di giornata, con Gino Perego (classe D2, su Sachs 50), Gianluca Passoni (D2, su AIM 80) e Alfredo Bottarelli (D3, su Villa 125), ma anche Giulio Gambarini (D2 su Puch 80), Sergio Gandolfi (D6, su Montesa 360) e Fabio Casotto (D2, su Fantic 80), davanti a tutti. Un po’ più arretrata, nella gara di Perino, la compagine impegnata nella categoria Trofeo, con Alberto Gennaro (2° nella classe B2, su Morini 125), Marco Bianchi (2° nella C3, su Puch 125) e Antonio Fiore (5° nella C4, su Puch 175) solo sesti.

Dopo i festeggiamenti però già si pensa al 2018, che verrà affrontato con immutata energia e impegno.

Scuderia Norelli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.