BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamasca scherma

Informazione Pubblicitaria

Tenax Bergamasca Scherma, Paolo d’Arcangelo è oro al Circuito Nazionale Master

Questo weekend a Zevio è iniziato ufficialmente il Circuito Nazionale Master di scherma dove a primeggiare è stato lo spadista della Tenax Bergamasca Scherma Paolo D’Arcangelo.

Più informazioni su

(Al centro il primo classificato Paolo D’arcangelo della Tenax Bergamasca Scherma).

Il Circuito Nazionale Master stagione agonistica 2017-18 ha preso ufficialmente il via questo weekend con la Prima Prova Nazionale alle 6 armi svoltasi a Zevio. La cittadina veneta ha accolto ben 513 atleti provenienti da tutta Italia e Slovenia (paese ospitante dei Campionati del Mondo Master 2017) che hanno incrociato le lame nelle giornate di sabato con le prove di fioretto e sciabola, maschili e femminili. Domenica, invece, sono scesi in pedana spadiste e spadisti tra i quali il bergamasco Paolo D’Arcangelo che è stato il protagonista assoluto nella categoria 3 conquistando la medaglia d’oro. Un risultato sicuramente di buon auspicio per le successive prove del circuito master e per il proseguimento della stagione per l’atleta che si allena presso la società che ha sede nel Palazzetto dello Sport di via Cesare Battisti.

A Rapallo invece si è tenuto il Trofeo Antico Castello dove a distinguersi con prestazioni brillanti sono stati gli atleti orobici della categoria Under14: in particolare nella categoria Ragazzi/Allievi ottimi risultati per Nicolò Del Contrasto che ha centrato il 2° posto, Giacomo Pietrobelli 6° e Leonardo Morotti 8°. Da sottolineare la splendida performance della classe 2007 Matilde Bellini; la spadista bergamasca ha gareggiato nella categoria Giovanissime (classe 2006) tirando contro atlete più esperte e più grandi di lei di un anno raggiungendo un settimo posto che vale come una vittoria. La piccola Matilde è stata doppiamente premiata: medaglia del 7° posto e coppa di prima classificata dell’annata 2007.

Bergamasca Scherma
 

(Da destra a sinistra Nicolò Del Contrasto (2°), Giacomo Pietrobelli(6°) e Leonardo Morotti (8°)).

Bergamasca Scherma
 

(Al settimo posto Matilde Bellini con coppa di prima classificata dell’annata 2007 e medaglia del settimo posto dell’annata 2006).

Questo weekend non è stato solo contraddistinto da prestigiosi e promettenti risultati agonistici; alla Fiera di Verona, nello stand dell’azienda Tenax, si è tenuta un’esibizione di scherma alla quale hanno partecipato il maestro Dago Tassinari con gli spadisti Francesco Mazzoni e Filippo Bertoglio e il campione olimpico Andrea Cassarà. Questa manifestazione ha suggellato ufficialmente l’accordo tra Tenax (società veronese che produce e commercializza mastici, resine, abrasivi, e utensili per il trattamento e la lavorazione di quarzi, ceramiche e materiali lapidei), e la società orobica che in virtù di questa nuova partnership ha cambiato il suo nome in “Tenax Bergamasca Scherma”. Oltre alla stampa e alle televisioni locali, hanno partecipato all’evento le più importanti autorità della città tra cui Luca Campedelli, presidente della squadra di calcio del Chievo Verona , da sempre appassionato di scherma e che nel 2011 è stato campione italiano assoluti nella disciplina della scherma storica.

Bergamasca Scherma
 

(Il maestro Dago Tassinari tra gli spadisti Francesco Mazzoni e Filippo Bertoglio).

Bergamasca Scherma

(Una lezione di scherma allo stand veronese).

Bergamasca Scherma
 

(Maurizio Bertoglio, amministratore delegato della società Tenax, tra il campione Andrea Cassarà e il presidente del Chievo Verona Luca Campedelli).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.