BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Filodiretto” del Comune di Bergamo ancora sotto attacco: il secondo in una settimana

A essere presa di mira è stata ancora la Gastone crm, società che gestisce il servizio Filodiretto

Martedì 3 ottobre nuovo attacco hacker al sito del Comune di Bergamo. È il secondo in una settimana e come si vede dall’immagine a essere presa di mira è stata ancora la Gastone crm, società che gestisce il servizio Filodiretto.

Una settimana fa un altro episodio simile, che aveva provocato l’invio di SMS ed email dal testo improprio. Il database non fu compromesso, ma al fine di una maggiore sicurezza dell’utente, l’azienda aveva chiesto una procedura d’urgenza per il reset di tutte le password dei cittadini.

Gli hacker non avevano avuto accesso ai dati degli utenti, ma come detto solo la possibilità di inviare e-mail e sms spam. Anche gli analoghi servizi dei comuni di Catanzaro e Paullo hanno avuto gli stessi disagi.

Era stato l’assessore Giacomo Angeloni a convocare una riunione per capire quali azioni intraprendere per tutelare i cittadini iscritti ai servizi web del Comune di Bergamo.

“In seguito al terzo attacco hacker ai sistemi informatici della società che eroga il servizio “Filodiretto” per il Comune di Bergamo, si è provveduto a sospendere a tutela di tutti i concittadini le funzionalità di invio sms e mail legate allo stesso. Resta invece attiva la funzionalità di inoltro delle segnalazioni – spiega l’Assessore all’Innovazione Giacomo Angeloni -. La società che gestisce “Filodiretto” ha avviato in queste ore una collaborazione con una delle più importanti aziende del settore anti-hackeraggio, e sta garantendo al Comune un’ulteriore protezione del servizio. Qualora dovessero verificarsi nuovi attacchi e invio di messaggi e email spam, il Comune si vedrà costretto a intervenire nuovamente con provvedimenti ancor più restrittivi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.