BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nell’auto arnesi da scasso e refurtiva: denunciato 44enne a Fara Gera d’Adda

L'uomo fermato dai carabinieri aveva con sé formaggi, prosciutti, pasta fresca con cacciaviti e pinze

I carabinieri di Fara Gera d’Adda nella notte di lunedì 2 ottobre, con l’aiuto dei colleghi di Treviglio, hanno fermato un albanese alla guida di un’utilitaria intestata ad una terza persona, la cui posizione è tuttora al vaglio dei militari, con a bordo diversa refurtiva. Si tratta di prodotti caseari ed alimenti vari per diversi kg (formaggio, prosciutto, pasta fresca, ecc.), nonché strumentazione musicale professionale (mixer, casse sonore, equalizzatore) ed altro materiale ancora, il tutto per un valore complessivo di alcune migliaia di euro.

Il controllo di polizia in questione è stato effettuato in viale Europa di Fara Gera d’Adda, quando appunto i carabinieri hanno notato un mezzo sospetto ed hanno così proceduto alla relativa perquisizione. Prontamente bloccato, i militari hanno quindi rintracciato un albanese 44enne, clandestino sul territorio nazionale, con a bordo i beni di provenienza illecita in questione.

In queste ore i carabinieri stanno cercando di risalire ai relativi proprietari.

Sono stati anche rinvenuti diversi arnesi atti allo scasso (cacciaviti, pinze, ecc.) sul mezzo fermato, anch’esso sottoposto a sequestro penale per esigenze investigative al pari della refurtiva.

L’albanese è stato così denunciato a piede libero per ricettazione e possesso ingiustificato di grimaldelli. La sua posizione è ora al vaglio della magistratura, che ha avviato nei suoi riguardi la procedura di espulsione amministrativa tramite l’Ufficio Stranieri della Questura di Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.