BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berisha vince il duello con Buffon, il Papu quello con Dybala

Più informazioni su

BERISHA : 8 Riscatta tutto quello che c’è da riscattare. Vince anche il duello con Buffon. E ipotizza sul rigore quel presuntuoso di Dybala.

MASIELLO: 7 Lui non tradisce mai. Almeno da quando è a Bergamo

CALDARA : 7 Fin troppo gentile con Higuain. Qualche palla gliela concede. Non perdona la saponetta di Buffon.

PALOMINO : 6,5 Duello tutto argentino con Dybala connazionale che non brilla. Merito del nostro.

HATEBOER : 6,5 Ringhia e bene con quel bestione di Mandzukic. Fino a costringere Allegri al cambio

FREULER : 7 Niente da spartire con l’altro svizzero in campo. Ha educazione anche quando tocca la palla. Sempre indispensabile.

CRISTANTE : 7 Decisivo più di testa che di piede. Esegue sempre gli ordini del mister, anche quando non sembra convinto. Sotto porta la sua elevazione non teme avversari..

SPINAZZOLA : 5,5 Prestazione a tratti di imbarazzo. Higuain ringrazia in occasione del gol. L’impressione è che ha ancora da passà a nuttata.

CORNELIUS : 6 Non per la prestazione, perché esce sorridendo malgrado il cambio dopo mezz’ora. Una lezione per tutti i musoni latini e slavi, che non avrebbero mai accettato una sostituzione così senza appello.

ILICIC : 7 Dal 31’ . Fa la differenza. Rimedia ad un errore tattico di Gasperini riportando la sua qualità, quando la forza fisica di Cornelius, incolpevole, non serviva proprio.

KURTIC: 5 Prestazione impalpabile. Non gli manca l’impegno, ma la convinzione. Non vede la porta, nemmeno il “cinque” di Gasperini al momento del cambio indigesto. Aria di divorzio a gennaio.

PETAGNA : 7 Dal 55 ‘. Rileva Kurtic riportando la squadra nella metà campo bianconera. Decisivo nell’aggredire Chiellini e Benatia per non fare ripartire l’avversario.

GOMEZ : 8 Fa impazzire la difesa bianconera. Anche Buffon inciampa sulla sua punizione. E Allegri è costretto a togliere Lichtsteiner che voleva passare al pugilato. Unico modo non proprio svizzero per fermare il Papu.

GASPERINI : 7 Ci prende gusto a sbagliare le scelte iniziali. Anche questa volta rimedia con umiltà e saggezza tattica. Riesce sempre ad inculcare ai suoi giocatori la consapevolezza di giocarsela sempre con tutti. Questa è la differenza vincente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.