Quantcast
Treviglio, dramma al poligono: colpito da un proiettile, gravissimo - BergamoNews
Sabato pomeriggio

Treviglio, dramma al poligono: colpito da un proiettile, gravissimo

È successo attorno alle 15 quando un uomo, dopo aver sparato qualche colpo verso i bersagli, è rimasto ferito: da chiarire se per un incidente o nel preciso intento di togliersi la vita.

Si trovava all’interno del poligono con una pistola a tamburo calibro 38 e, dopo qualche sparo verso i bersagli, un colpo partito dall’arma che stava utilizzando lo avrebbe colpito: è successo al Tiro a segno nazionale di via Casirate Vecchia 3 a Treviglio, dove un uomo di 44 anni è stato soccorso in gravissime condizioni.

Secondo le primissime informazioni e alcuni testimoni che si trovavano nelle corsie con lui al momento del dramma, l’uomo avrebbe seguito tutta la prassi e si sarebbe schierato normalmente al poligono: all’improvviso, attorno alle 15, l’incidente.

Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto e se, soprattutto, si sia trattato di un colpo partito accidentalmente o se l’uomo abbia rivolto volontariamente l’arma contro sé stesso.

Immediata la richiesta di soccorso al numero unico 112 e l’arrivo sul posto di un elicottero che si è alzato in volo da Milano e di un’ambulanza, insieme ai carabinieri di Treviglio: l’uomo è apparso subito in gravissime condizioni e dopo le prime cure sul posto è stato caricato sull’elisoccorso e trasportato d’urgenza in ospedale al Papa Giovanni XXIII.

carabinieri
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI