BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna l’incubo eroina: maxi sequestro da 32 chili a Brembate

Nel corso dell'operazione è stato anche fermato un uomo. Cresce il consumo nella nostra provincia

Più informazioni su

In Bergamasca è tornato il dramma dell’eroina. L’ennesima conferma arriva dal maxi sequestro compiuto dalla Guardia di Finanza di Como a Brembate giovedì 28 settembre.

I contorni dell’operazione non sono ancora chiari e saranno resi noti solo al termine delle indagini. Da quanto emerge, si sa che i baschi verdi del nucleo operativo comasco hanno sequestrato ben 32 chilogrammi di eroina a Brembate. Nel corso dell’operazione è stato anche fermato un uomo, di cui ancora non si conoscono le generalità.

Un sequestro che arriva a pochi giorni dall’arresto di sabato 23 settembre, quando i carabinieri di Treviglio si sono presentati al carcere di Bergamo per notificare un’ordinanza di custodia cautelare a uno spacciatore marocchino di 21 anni, già in cella per reati specifici. Il giovane, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti specifici, vendeva eroina a Barbata, Calcio, Cologno al Serio, Cortenuova, Romano di Lombardia e Ghisalba.

Una dose, un grammo circa, veniva mediamente ceduta a 20 euro. Gli inquirenti stimano il volume d’affari in molte migliaia di euro: diverse centinaia le cessioni di droga ricostruite dai militari.

L’aumento del consumo di eroina in Bergamasca era stato segnalato anche dopo la quarta campagna per il monitoraggio del consumo di sostanze stupefacenti nella Bassa promosso dall’Aga (associazione genitori antidroga) di Pontirolo Nuovo, con l’analisi degli impianti fognari. I dati ottenuti, inoltre, sono considerati significativi non solo per l’area geografica considerata, quella della Bassa appunto, ma come avevano spiegato i responsabili possono essere ragionevolmente proiettati su tutto il territorio provinciale.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.