Quantcast
Spesa a Bergamo, costa 5826 euro per famiglia: ecco dove conviene farla - BergamoNews
L'indagine

Spesa a Bergamo, costa 5826 euro per famiglia: ecco dove conviene farla

L’inchiesta di Altroconsumo su super, iper e hard discount in 67 città italiane

Bergamo è 24esima nella classifica del costo per la spesa minima delle famiglie in Italia: 5826 euro. Il dato emerge dall’indagine di Altroconsumo, secondo la quale i consumi delle famiglie in Italia nel 2016 sono aumentati dell’1% rispetto al 2015, ma sono diminuiti al supermercato, anche se di poco (-0,55%), considerando un’inflazione del 1,2% in generale e 0,8% sui soli prodotti alimentari. In uno scenario di quasi stagnazione, la spesa media degli italiani per alimentari, igiene personale e per la casa in un anno, per una famiglia media, secondo i dati Istat, si attesta sui 6.300 euro, con il 20% dell’intero budget familiare ritagliato su questa voce.

L’inchiesta di Altroconsumo su super, iper e hard discount in 67 città italiane mostra una mappa della convenienza e del risparmio, stabilendo dove sia più conveniente realizzare gli acquisti di alimentari, freschi e confezionati e di prodotti per l’igiene personale e per la casa. Visitati 1.017 tra super, iper e hd, rilevando più di un milione di prezzi alla ricerca del punto vendita più conveniente nelle 20 regioni d’Italia. Per comporre le classifiche, sia sulle insegne più convenienti a seconda del tipo di spesa, sia quella sulle città, sono stati raccolti 1.186.000 prezzi e prodotti appartenenti a 115 categorie merceologiche diverse.

Sul sito è possibile consultare le tabelle della propria città e calcolare così il punto vendita più conveniente a seconda delle proprie abitudini di spesa (guarda qui). Selezionando la città di Bergamo, ad esempio, si scopre che per una coppia con figli che punta su prodotti economici il supermercato più conveniente risulta essere l’Auchan di Curno, in via Enrico Fermi, con un costo annuo di 3.919 euro e un risparmio pari a 3.807 euro. Per i single il cui carrello è composto da prodotti di marca l’indagine premia l’Esselunga di via San Bernardino, con un costo annuo della spesa pari a 3.659 euro e un risparmio annuo di 274 euro, mentre per una coppia senza figli solita a comprare prodotti a marchio commerciale il più conveniente risulta ancora una volta l’Auchan di Curno, dov’è possibile risparmiare fino a 2.353 euro.

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI