BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alessandro e Simone, in bici da Bergamo a Lione per l’Atalanta foto

Due giovani ragazzi di Clusone hanno pedalato fino in Francia per seguire la partita della squadra neroazzurra in Europa

Da Bergamo a Lione in bicicletta per un totale di 572 km: questa l’impresa di due giovani ragazzi di Clusone che hanno pedalato fino al paese francese per seguire l’Atalanta in Europa. Simone Trussardi, 28 anni, e Alessandro Poletti di 25: non solo due grandi tifosi nerazzurri, ma anche due sportivi che hanno unito la loro innata passione per il ciclismo a quella del calcio.

L’avventura ha preso il via nel pomeriggio di domenica 24 settembre: i due amici hanno raggiunto in auto il Comunale di Bergamo e da lì si sono messi in sella alle proprie biciclette per conquistare il traguardo di Lione.

I ragazzi sono arrivati nella città francese mercoledì 27 dopo le tappe a Legnano di domenica, lunedì ad Aosta e martedì al Albertville. L’arrivo a Lione era previsto per la mattinata di giovedì 28: il traguardo è stato quindi tagliato con un giorno di anticipo rispetto alle previsioni.

“Il tutto è nato dopo una chiacchierata tra amici e facendo una scommessa – spiega Simone Trussardi – quando l’Atalanta si stava per qualificare in Europa ci siamo detti che avremmo fatto una trasferta estera in bici. Una decina di giorni fa, abbiamo organizzato nei particolari la nostra spedizione. È stato molto faticoso ma quando, mercoledì sera, abbiamo visto lo stadio francese siamo stati ripagati da qualsiasi sforzo”.

In bici da Bergamo a Lione

Simone ed Alessandro hanno raggiunto la Francia passando per i vari paesi e si sono tolti lo sfizio di percorrere due salite parecchio impegnative, come quella del Piccolo San Bernardo e del Cormet de Roselend.

“Saremo presenti allo stadio per dare il nostro sostegno all’Atalanta – prosegue Simone – e qualunque sarà il risultato della partita siamo sicuri che saremo soddisfatti. Il nostro motto è “La maglia sudata sempre” e la squadra, da questo punto di vista, non ci deluderà”.

Per seguire la Dea in Europa è la prima impresa da parte dei due giovani clusonesi ma, da grandi appassionati di ciclismo, Simone ed Alessandro già nel corso dell’estate avevano percorso il tragitto Torino-Barcellona in sella alle proprie due ruote.

I ragazzi partiranno alla volta di Bergamo nella mattinata di venerdì 29 settembre, questa volta in treno a causa di imminenti impegni lavorativi.

I due chiudono con una promessa: “Lavoro permettendo, siamo pronti a ripetere l’impresa per seguire la nostra Atalanta: se si arriva in finale, ci saremo insieme alle nostre bici”.

In bici da Bergamo a Lione

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.