BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treviglio, i parco giochi si rifanno il look: investimenti per 50mila euro

Novità in arrivo ai giardinetti, ma anche nel parco di via Marco Polo, nei giardini delle scuole di viale Piave e nello spazio verde del nido di via Trento

Più informazioni su

“L’attenzione verso i parchi pubblici e i giochi per i più piccoli era uno dei punti presenti nel programma di mandato”. Lo ricorda l’assessore alla Qualità del Comune di Treviglio, Basilio Mangano, nel presentare il primo di una serie di nuove attrazioni ludiche che verranno installate nei parchi della città.

Un grande castello multifunzionale, adatto anche a minori con disabilità, dotato di scivolo, maniglie e scale. Si tratta del primo dei cinque giochi che verranno posizionati nei giardinetti di Treviglio.

Situato nell’area verde tra viale Piave e la via De Amicis il castello è interamente realizzato in metallo zincato e poliestere, materiali innovativi che hanno soppiantato da diverso tempo il legno, ampiamente utilizzato nelle strutture ludiche di vecchia generazione e che necessita di maggiore cura e manutenzione.

Alla messa in posa di questa nuova attrattiva, fornita dalla ditta Stebo di Bolzano e dal costo di 9mila euro, seguiranno nei prossimi giorni e per tutto il mese di ottobre i lavori per l’allestimento dei nuovi punti gioco dedicati ai bambini che verranno piazzati rispettivamente nel parco di via Marco Polo, nei giardini delle scuole di viale Piave e nello spazio verde del nido di via Trento.

Totale di questo investimento 26 mila euro a cui se ne sommeranno altri 20 mila che verranno destinati alla riparazione dei vecchi giochi già presenti sul territorio e sparsi per le oltre 20 aree “green” poste sul suolo trevigliese. In questo caso verranno realizzate opere di riparazione e sostituzione per le parti danneggiate, deteriorate o soggette a vandalismi.

Infine, durante queste fasi di lavoro verranno effettuati anche degli interventi di riparazione di alcune panchine dislocate in varie aree urbane, per un totale di circa 2 mila euro.

“Con questi interventi mirati – spiega l’assessore alla Qualità della Città, Basilio Mangano – stiamo portando avanti un impegno che ci sta particolarmente a cuore. Oltre alla messa in sicurezza delle strutture ludiche già presenti, ne installiamo così di nuove. I lavori termineranno nel mese di ottobre”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.