BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Teamitalia

Informazione Pubblicitaria

Il Festival di Sanremo cerca talenti e fa tappa a Bergamo

Per la sezione giovani il tour per i provini farà tappa in città il 29 settembre

“Un’opportunità per i nostri ragazzi di crescere, confrontarsi fra loro ed accedere al palco di Sanremo“. Daria Koumanova, referente regionale di Area Sanremo Tour e Vice Presidente di Giuria, organizza per la primo volta sul territorio bergamasco le selezioni per raggiungere l’Ariston.

“Sono Bulgara – racconta Daria – durante il comunismo in televisione non c’era molto, ma non perdevo un secondo del festival e oggi per me è una grande emozione partecipare all’organizzazione dell’Area Sanremo Tour 2017”. Le audizioni del Tour, che si terranno il 29 settembre 2017 alle 20.30 all’IndispArte di Bergamo, costituiscono l’unica modalità di accesso per coloro che non si sono ancora costruiti un nome.

L’Area Sanremo Tour, sostenuta da Teamitalia, permette per la prima volta ad aspiranti cantanti di accedere alle selezioni senza necessariamente recarsi nel Comune ligure.

Quella di Bergamo è la prima fase di un lungo percorso di scelta dei giovani artisti: a essa seguiranno la finale regionale, la semifinale nazionale e l’audizione in prima serata davanti alla giuria della Rai.

Il faticoso percorso di selezione è dedicato “non solo a chi è talentuoso, ma anche determinato”, spiega Silvia Lorenzi, Presidente di Giuria, Soprano e Vocal Coach. Le eliminazioni saranno molte e, nonostante ciò, le audizioni costituiscono un’opportunità di “crescere e confrontarsi” in quella che definisce “una vera e propria scuola”.

Lo staff che il 29 settembre giudicherà gli aspiranti artsiti dell’Ariston sarà presidiata da Silvia Lorenzi e costituito da: Dariana Koumanova, Vice Presidnete, Caterina Scotti, attrice e performer del Teatro Tascabile di Bergamo, Corrado Rossi, pianista e compositore, Fabio Alberti, direttore di coro, compositore, pianista e didatta, Gabriella Mazza, cantante e docente pop/jazz, e Simone Vigani, talent scout e ex direttore di vari music club. Le iscrizioni sono gratite e permettono di esibirsi di fronte alla giuria con un brano di un massimo di 1 minuto e 30 su base di qualsiasi formato (mp3, CD…).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.