BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalla “culla” al lavoro: tutti i progetti di Confindustria Bergamo per la scuola

In partenza anche un corso ITS biennale sull’automazione e i sistemi meccatronici e un percorso IFTS annuale di tecnico aziendale per l’export

Anche per l’anno scolastico 2017–2018 Confindustria Bergamo conferma l’impegno a favore della scuola bergamasca proponendo diverse iniziative rivolte agli studenti degli istituti comprensivi e agli studenti degli istituti superiori, nonché ai docenti.

L’orientamento, l’alternanza scuola lavoro e la valorizzazione del merito rappresentano i tre asset portanti delle varie proposte, come hanno sottolineato Cristina Bombassei, vicepresidente di Confindustria Bergamo, e Clelia Valle, vice-presidente dei Giovani Imprenditori, durante l’incontro con i dirigenti scolastici e gli insegnanti. Fra i partecipanti anche Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, che ha insistito sull’importanza della collaborazione fra scuola e impresa, e Chiara Traversi, vice-presidente della Piccola Industria, che ha illustrato in particolare obiettivi e finalità del PMI Day e del Concorso Industriamoci Junior.

Complessivamente sono oltre 38.000 gli studenti coinvolti lo scorso anno scolastico nelle varie iniziative. In particolare l’alternanza scuola-lavoro ha coinvolto 20 mila giovani. Sei le proposte per il 2017-2018 rivolte agli istituti comprensivi: Argo, Esplora! con S.M.I.L.E., Eureka!Funziona!, Pmi Day abbinato al concorso Industriamoci, le iniziative Io Ricordo e Orientagiovani il mio futuro e la chimica.

Cinque i progetti specifici per gli istituti superiori: Io e Lode, Concorso Industriamoci, Management Game, Cava Day e il Concorso Amica Carta. Confindustria è inoltre impegnata nel supporto all’alternanza, sia per la formazione dei docenti, sia nei progetti per le scuole, e propone anche uno stage per docenti sull’economia locale con visita alle aziende e un seminario nell’ambito di BergamoScienza sulla chimica per gli insegnanti delle scuole medie. Infine Confindustria Bergamo è partner del percorso ITS post diploma per l’automazione e i sistemi meccatronici e dei percorsi ITS dedicati alle nuove tecnologie della vita attivati al Natta. Sistemi Formativi Aziendali, scuola di Confindustria Bergamo, propone inoltre percorsi annuali post diploma IFTS.

confindustria

Attraverso Sistemi Formativi Aziendali, viene realizzato direttamente nella sede di via Madonna della Neve a Bergamo il percorso ITS per “Tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici industriali” che si rivolge a 25 diplomati. Si tratta dei “super diplomi” di livello post-secondario, che si caratterizzano per la forte integrazione con il sistema delle imprese. Il percorso è realizzato in partnership con la Fondazione ITS Lombardia Meccatronica. Il 2 ottobre comincerà la quarta edizione, per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a Sistemi Formativi Aziendali (tel. 035 224168).

Si chiuderanno invece il 26 ottobre le iscrizioni per il percorso IFTS per “Tecnico aziendale per l’export”, giunto alla seconda edizione. Si tratta di un percorso annuale di specializzazione per diplomati di ambito amministrativo-finanziario per la figura di tecnico aziendale per l’export a supporto dei processi di internazionalizzazione delle imprese. Anche in questo caso per iscriversi e per ricevere informazioni ci si può rivolgere alla Sistemi Formativi Aziendali.

Per maggiori approfondimenti: www.confindustriabergamo.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.