BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Young Chic: i consigli di moda con la rubrica di BGY

Le domande potranno essere inviate alla posta di redazione di BGY – Be Young ( redazione@bgyoung.it ) e verranno pubblicate in forma anonima sul nostro giornale con le risposte dell’esperto.

Da oggi noi di BGY vogliamo non solo dare ai giovani l’opportunità di gridare forte quello che pensano, ma vogliamo dare anche l’occasione di poter capire di più di questi complicati anni grazie a rubriche tenute da esperti a cui fare domande e ricevere risposte. Le domande potranno essere inviate alla posta di redazione di BGY – Be Young ( redazione@bgyoung.it ) e verranno pubblicate in forma anonima sul nostro giornale con le risposte dell’esperto.

Abbiamo presentato l’angolo della psicologa, tenuta dalla dottoressa Claudia Pelizzoli (LEGGI QUI). La seconda rubrica che BGY presenta è curata da Giulia Leggeri, esperta di moda della sezione giovani di Bergamonews e da oggi dispensatrice di consigli di look, make-up o nail-art per i lettori.

“Mi chiamo Giulia Leggeri, ho 23 anni e sono iscritta all’ultimo anno all’Università degli studi di Bergamo. Ho una laurea Triennale in Lettere a indirizzo artistico, mentre attualmente frequento l’ultimo anno della Magistrale in Culture Moderne Comparate – curriculum letterario.

Vivo a Barzana, un piccolo paese di provincia, con i miei genitori, mio fratello Matteo, mia sorella Francesca e il nostro cane, Jack. Sogno un giorno di trasferirmi in una città – non so ancora quale – con il mio fidanzato, Daniele e di costruire una famiglia tutta nostra. Penso sia molto difficile parlare di sé stessi, descriversi, ma devo comunque provarci. Ritengo di esser una persona determinata, dolce e solare; il mio peggior difetto è la testardaggine. Credo nel valore della famiglia e in quello del rispetto; negli anni ho imparato a selezionare le persone che mi stanno accanto, secondo il detto: “Pochi, ma buoni.”

Ho scelto con entusiasmo di aderire a questo progetto perché credo sia un’opportunità per noi giovani per esprimere le nostre opinioni, per dare voce alle nostre idee, per avere un canale che permetta un confronto diretto, per crescere insieme, approfondendo temi che ci stanno a cuore. Prendere parte a un progetto è ambizioso, certo, e ad oggi non mi sento nemmeno così autorevole per consigliare, ma sono sicura che con il supporto di tutti il risultato sarà più che soddisfacente.

La passione per la moda l’ho manifestata sin da piccolissima, infatti giocavo sempre a vestire le mie bambole, mi divertivo a creare i loro outfit… fino ad arrivare alla laurea con una tesi in Storia della Moda.
Adoro tutto ciò che riguarda il fashion system, guardare le sfilate, seguire gli stilisti sui social – Instagram in particolare – e sfogliare le riviste più patinate per scoprire le ultime tendenze; l’Alta Moda è connessa all’arte, si alimenta delle sue suggestioni. Sono convinta che la moda non sia solo questo, credo sia una scatola magica dalla quale attingere, a cui ispirarsi, per creare il proprio personale stile, per esprimere se stessi. Mi considero una ragazza, una giovane donna del mio tempo. Sono felice di assistere al cambiamento in atto nel mondo della moda, che punta più spesso sulla diversità.

Questa rubrica nasce proprio con l’idea di essere una scatola magica da cui attingere idee, spunti. Ogni settimana cercherò di rispondere alle domande che giungeranno all’indirizzo di posta elettronica e ad ogni appuntamento dispenserò un consiglio o una curiosità in fatto di look, make-up o nail-art.
Un esempio? Cinque tendenze per la prossima imminente stagione autunnale.

Velluto cipria. Un abito o un paio di scarpe, l’importante è possedere un capo, un accessorio.
Cuissardes. Sono gli stivali alti sopra al ginocchio, con o senza tacco, perfetti con una minigonna, riparano anche dal freddo.
Color Fur. Pellicciotto colorato, semplice, ma d’effetto.
Maxi sciarpe. Sopra i piumini, riscaldano l’outfit e il cuore.
Calzini a vista. Con un paio di sandali o un paio di mocassini l’importante è farsi notare.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.