BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Il mio caro papà Claudio, in prima linea per i diritti alla persona: libero come Moby Dick”

Claudia Zilioli ricorda il padre Claudio Zilioli, uno dei più noti avvocati storici di Bergamo che nella notte tra il 13 e il 14 settembre si è spento all'età di 90 anni

“Quello che di certo mi ha lasciato è la visione di avvocato come un uomo colto, curioso, con molti interessi e un grande amore per la vita.”

È così che Claudia Zilioli traccia la figura del padre, Claudio Zilioli, uno dei più noti avvocati storici di Bergamo che nella notte tra il 13 e il 14 settembre si è spento all’età di 90 anni. Claudia ha seguito le orme di papà, diventando avvocato penalista facendo tesoro della sua esperienza e professionalità.

“Lavoravamo abbastanza separatamente, io ero abbastanza autonoma. Ma ho sempre seguito le sue lotte, sin da quando ero bambina: frequentavo solo la terza media quando papà si trovava in prima fila per la lotta a favore del divorzio. Questa attenzione per le storie delle persone, per i diritti civili e la tutela della libertà individuale, mio padre non l’ha mai persa. E’ sempre stato un ponte forte nelle lotte per modificare il sistema giudiziario nel momento in cui la libertà personale non veniva tutelata.”

“Un papà sempre impegnato molto nel suo lavoro – continua Claudia – proprio perché era la sua grande vocazione, ma me lo ricordo come un papà sempre presente, con moltissimi interessi di cui tutti noi in casa abbiamo beneficiato. Sempre preso dal lavoro, ma che cercava di trovare il tempo per coltivare i suoi interessi: solo poco tempo fa parlavamo del film Dunkirk e del commuovente discorso finale di Churchill e del libro che stava leggendo, Moby Dick. Diceva che era un libro che non aveva mai capito ed era contento finalmente di averlo compreso, all’età di 90 anni.”

Un uomo molto amato, di certo e sempre in prima fila per le libertà personali. Un uomo che resterà nei ricordi, come una grande balena bianca.

Avvocato Claudio ZIlioli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.