BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionati del mondo di ciclismo: convocato il bergamasco Villella

Il corridore di Sant'Omobono Terme inserito dal ct Davide Cassani tra le riserve insieme a Marco Canola: gioia anche per le bergamasche Martina Fidanza e Lisa Morzenti.

Nella giornata di giovedì 14 settembre, dopo l’arrivo della Coppa Bernocchi, il commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo Davide Cassani ha diramato le convocazioni per i campionati del mondo che si svolgeranno a Bergen, in Norvegia, dal 17 al 24 settembre.

All’interno degli undici che prenderanno parte alla corsa in linea è stato inserito anche il nome di Davide Villella, corridore originario di Sant’Omobono Terme, qualche giorno fa vincitore della maglia a pois alla Vuelta di Spagna. 

Il ventiseienne atleta della Cannondale – Drapac è stato inserito nell’organico che partirà per la Norvegia come riserva al pari di Marco Canola, mentre la squadra titolare sarà composta da Daniele Bennati, Alberto Bettiol, Sonny Colbrelli, Alessandro De Marchi, Gianni Moscon (che prenderà parte anche alla prova a cronometro), Salvatore Puccio, Matteo Trentin, Diego Ulissi ed Elia Viviani, che sarà il capitano della squadra.

Per Villella non è la prima convocazione, visto che il corridore imagnino ha preso parte anche ai campionati europei di Plumelec 2016, ma questa è la prima ad un campionato mondiale per professionisti nonostante, a meno di contrattempi ai compagni di nazionale, sarà seguito solo da dietro le quinte.

Oltre a Villella per i campionati del mondo sono state convocate Martina Fidanza (Eurotarget- Still Bike) e Rossella Ratto (Fiamme Azzurre/Cylance Pro), che prenderanno parte alle competizioni femminili in linea rispettivamente della categoria juniores e professioniste, mentre Lisa Morzenti (Astana Women’s Team) gareggerà nella prova a cronometro professioniste.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.