Quantcast
Pontida, il sindaco fa dietrofront: "Cambierò il regolamento dei parcheggi rosa" - BergamoNews
Luigi carozzi

Pontida, il sindaco fa dietrofront: “Cambierò il regolamento dei parcheggi rosa”

Dopo il polverone che si è alzato attorno alla questione dei cinque spazi riservati alle donne incinta italiane e residenti in paese il primo cittadino promette di mettere mano personalmente al regolamento prima che diventi attuativo.

Luigi Carozzi prova a spegnere le polemiche e promette di mettere mano personalmente al regolamento sui parcheggi rosa: “Il regolamento è passato in consiglio comunale e diventerà attuativo entro la fine dell’anno. Prima di quel momento modificherò io stesso le parti poco chiare e renderò quegli spazi aperti a tutte le mamme del mondo”.

Il primo cittadino non si tira indietro rispetto alle responsabilità e ammette: “Qualcosa abbiamo sbagliato nel redigerlo, anche se alcune parti sono state male interpretate. Il nostro volere era solo quello di dare un’opportunità in più alle ragazze partorienti di Pontida che passando negli uffici della Polizia Locale avranno un pass da utilizzare per 18 mesi. Ad essere tutelata sarà la figura della madre, a prescindere dalla nazionalità, italiana o extracomunitaria: il pass darà solo una tutela in più alle mamme di Pontida. L’unica vigilanza sarà sul fatto che in quei posti non parcheggi chi non ne ha diritto, come un uomo o una donna non incinta”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI