BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Opera non è per vecchi, aperitivo DoReDrink in piazza Dante

La Fondazione Donizetti riprende il ciclo dei DoReDrink e per il primo appuntamento è ospite di “Cool Container Music&Food” nell'ambito della rassegna I Maestri del Paesaggio, organizzata dal Comune di Bergamo in collaborazione con Arketipos

Cosa c’è di attuale nel mondo dell’opera? Questa sarà una delle domande alla quale si tenterà di dare risposta durante Contemporary Lyric, appuntamento del ciclo di incontri “Cool Container Music&Food”, organizzato dall’istituto alberghiero iSchool in occasione della settima edizione della rassegna I Maestri del Paesaggio promossa dal Comune di Bergamo in collaborazione con l’associazione Arketipos.

Il 12 settembre alle ore 18, al ristorante didattico “Taste” in piazza Dante trasformato per l’occasione in un locale metropolitano, la Fondazione Donizetti ricomincia il ciclo di DoReDrink e sarà ospite dell’incontro durante il quale si affronterà uno degli argomenti più dibattuti nel mondo della lirica: l’opera è “vecchia” o “giovane”?

L’opera non è un “paese” e soprattutto non è un paese “per vecchi”. L’opera è un mondo dai confini continuamente ridefiniti fatto da compositori e poeti giovani dentro e giovani anche fuori: tutti i protagonisti della musica “classica” sono sempre stati artisti giovani e dinamici, coraggiosi, viaggiatori. Ancora oggi, soprattutto oggi, l’ambiente del teatro d’opera rappresenta un fenomeno ampio e pluralista fatto di teatri monumentali nelle grandi città e festival in centri di varia grandezza che alimentano una fitta circolazione tra Salisburgo e Pesaro, Glyndebourne e Bayreuth e anche Bergamo. Di questo modernissimo pianeta opera verranno esplorati i luoghi e le modalità principali, verranno raccontate storie e presentati personaggi in grado di fugare i luoghi comuni che vorrebbero l’opera come arte “borghese” ed elitaria, indicandola invece come forte elemento di identità italiana, europea, internazionale, dialogo e spettacolo realmente multimediale perché, da quasi cinque secoli, continua a sorprendere fondendo musica, poesia, recitazione, arti visive, tecnologia.

Anche Donizetti, che oggi ci guarda dai monumenti,fu attivissimo imprenditore di se stesso e ambasciatore dei sentimenti più umani e delle temperie più rivoluzionarie del suo tempo e lo fece con accento orobico.

Per la Fondazione Donizetti interverrà Floriana Tessitore. Segue un live set del collettivo bergamasco Knobs che, prendendo ispirazione da note e campioni musicali di Donizetti, li rielaborerà in chiave contemporanea lasciando che le armonie facciano da eco a ritmi funk, techno, down tempo ed elettronici.

Knobs Bergamo è una realtà musicale nata nel 2015 con l’obiettivo di creare sia una rete di produttori/musicisti in città sia di avvicinare pubblico e musicisti alla musica elettronica attraverso delle performance live basate sul confronto e sull’interazione tra gli artisti coinvolti. L’interazione è totalmente improvvisata (come in una jam session) e punta a migliorare gli artisti nell’ascolto reciproco e a far divertire. Il risultato può essere diverso in base al luogo, alle persone, al tempo atmosferico.

Attualmente il gruppo è composto da 3 musicisti fissi: Jodi Pedrali (Joud Iscariout), Alessandro Cozzolino (Cioz, Monaberry, Einmusika), Nicola Buttafuoco (Nairobi D, Pinguini Tattici Nucleari).

Dopo l’incontro, la serata continua con il menù creato per l’occasione dai giovani chef di Taste: pralina di spigola con cuore di limone e corn flakes, risottino al verde con cruditè di cappesante e frollino al rabarbaro con spuma di mascarpone.

Partecipazione libera e gratuita attraverso l’iscrizione al sito http://high.ischool.bg.it/cool/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.