BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Si presenta a Bergamo con un aperitivo frizzante la Nuova Seat Ibiza

Un aperitivo allegro, colorato e frizzante come l’atmosfera in stile Barcellona, patria della marca, che si è respirata nella sera di sabato 9 settembre al Cubo Cafè di Bergamo alla presentazione della Nuova Ibiza.

Un aperitivo allegro, colorato e frizzante come l’atmosfera in stile Barcellona, patria della marca, che si è respirata nella sera di sabato 9 settembre al Cubo Cafè di Bergamo alla presentazione della Nuova Ibiza.

Una festa di fine estate, a ritmo di musica e dj set, alla presenza degli Amministratori Delegati del Gruppo Bonaldi, Simona Bonaldi e Gianemilio Brusa, e del Responsabile SEAT Gruppo Bonaldi, Stefano Fara, per far conoscere da vicino a clienti, ospiti e stampa la nuova Ibiza, “la migliore di sempre” come recita lo slogan scelto da SEAT per l’occasione.

La Nuova Ibiza è pronta a stupire con le dotazioni tecnologiche più avanzate, una dinamica eccezionale e uno spazio interno riprogettato per ottenere il massimo comfort. Il modello più rappresentativo del marchio spagnolo sfoggia uno stile inedito, pur rimanendo fedele al proprio spirito giovane, funzionale, sportivo e confortevole. Il suo design fresco riflette il carattere distintivo SEAT e reinterpreta il DNA del marchio in chiave sportiva, grazie a superfici più scolpite, accentuate, accattivanti e aerodinamiche.

Nuova Seat Ibiza

Simona Bonaldi, Amministratore Delegato Gruppo Bonaldi:La Nuova Ibiza, quinta generazione del modello icona del marchio è un prodotto decisamente orientato al futuro sia in termini di connettività – un vero punto di forza di SEAT – che di innovazione degli standard di comfort, sicurezza e design. La Nuova Ibiza ci permette di offrire ai nostri clienti, anche ai più giovani, vetture dalle prestazioni eccellenti e allestimenti ultra tecnologici. Il Gruppo Bonaldi scommette con entusiasmo sul marchio Seat, in grande crescita sia nei numeri che nelle aspettative”.
Stefano Fara, Responsabile SEAT Gruppo Bonaldi, aggiunge: “Più compatta, spaziosa ed efficiente, la Nuova Ibiza offre una spaziosità interna notevolmente maggiore, è più robusta e anche molto più sicura. Il cambio delle proporzioni – 87 mm più larga, 2 mm più corta e 1 mm più bassa rispetto al modello precedente – le conferiscono un’immagine di vettura imponente e ancorata a terra. E la chiave di tutto ciò sta nella nuova piattaforma MQB A0 (Modularer Querbaukasten): SEAT è il primo marchio del Gruppo VW ad utilizzare questa tecnologia, la più avanzata a disposizione. La Nuova Ibiza, dotata delle più innovative tecnologie di connettività, comfort e sicurezza, è davvero la migliore di sempre e siamo lieti di presentarla oggi ai nostri clienti, certi che saprà soddisfare anche le aspettative più esigenti”.

Nuova SEAT Ibiza. Più compatta, spaziosa ed efficiente
La nuova SEAT Ibiza offre una spaziosità interna notevolmente maggiore, è più robusta e anche molto più sicura. Il cambio delle proporzioni (87 mm più larga, 2 mm più corta e 1 mm più bassa rispetto al modello precedente) le conferiscono un’immagine di vettura imponente e ancorata a terra. E la chiave di tutto ciò sta nella nuova piattaforma MQB A0.
La carreggiata è stata aumentata di 60 mm per l’asse anteriore e di 48 mm per il posteriore, mentre la distanza tra gli assi è ora di 2.564 mm, aumentando il passo di 95 mm. Ne risulta una vettura molto più confortevole: la nuova SEAT Ibiza è infatti più spaziosa all’interno e più larga all’esterno. Per esempio, lo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori è stato aumentato di 35 mm, mentre lo spazio per la testa di 24 mm per i sedili anteriori e di 17 mm per quelli posteriori. I sedili sono ben 42 mm più larghi, rendendo la nuova SEAT Ibiza una delle migliori vetture nella sua classe. Anche la capacità del bagagliaio è aumentata di 63 litri, rendendolo il più capiente nel segmento, con una capacità di carico totale di 355 litri. La soglia di carico è stata inoltre ribassata, a dimostrazione dell’impegno della SEAT nel coniugare design e funzionalità.

Nuova Seat Ibiza

Tutti i propulsori disponibili per la nuova SEAT Ibiza rispettano la normativa Euro 6 sulle emissioni e vantano prestazioni straordinarie, con dotazioni eccezionali, autonomia elevata ed emissioni contenute. La gamma di motori benzina comprende tre propulsori con blocco e cilindri in alluminio. La prima opzione è il motore 1.0 TSI tre cilindri 95 o 115 CV con turbocompressore, intercooler e iniezione diretta. Entro la fine del 2017 sarà disponibile inoltre un nuovo propulsore 1.5 TSI con quattro cilindri e una potenza di 150 CV. Gli efficienti motori Diesel 1.6 TDI verranno proposti nelle versioni da 80, 95 e 115 CV. Infine, la nuova piattaforma MQB A0 permette alla nuova Ibiza di offrire anche un motore TSI 1.0 alimentato a gas naturale compresso (metano) con una potenza di 90 CV, rendendo la SEAT il primo Costruttore a offrire questo tipo di motore nel segmento. Le opzioni disponibili per la trasmissione sono un cambio manuale a 5 rapporti per i propulsori con una potenza fino a 95 CV e un cambio a 6 rapporti per i propulsori più potenti. Sulla nuova SEAT Ibiza sarà disponibile anche il cambio DSG con doppia frizione a 7 rapporti.
Comportamento dinamico della vettura, qualità della marcia e comfort di guida sono straordinari grazie alla nuova piattaforma MQB A0 e alla rigidità torsionale aumentata del 30%. La nuova SEAT Ibiza è disponibile unicamente nella funzionale versione 5 porte, ma il suo nuovo design riesce comunque a offrire il look sportivo caratteristico di una tre porte. Notevoli passi in avanti sono stati compiuti anche in termini di controllo della rumorosità, vibrazioni e fluidità della marcia. La nuova SEAT Ibiza offre infatti una qualità all’altezza delle automobili di classe superiore. Si dimostra scattante nel traffico urbano, efficiente nelle strade tortuose e straordinariamente confortevole nelle lunghe percorrenze.

Quattro livelli di allestimento e la tecnologia più avanzata
La nuova SEAT Ibiza è proposta in quattro allestimenti: Reference, Style e, al top di gamma, FR e XCellence. La linea FR offre gli equipaggiamenti più dinamici e tecnologici, che permettono di raggiungere le prestazioni migliori. Questo allestimento vanta inoltre esclusivi e dinamici elementi di design creati appositamente, come ad esempio il diffusore posteriore, il paraurti anteriore, le sospensioni sportive e l’esclusivo pacchetto esterni nero.
La versione XCellence punta a conquistare una clientela alla ricerca di un design più sofisticato ed esclusivo, insieme a equipaggiamenti più pratici e funzionali.
Una delle dotazioni più interessanti nell’abitacolo del nuovo modello è il caricabatteria wireless con booster antenna GSM. In termini di connettività, la nuova SEAT Ibiza è l’unica auto connessa al 100% grazie alle tre opzioni: Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink. La SEAT ha l’obiettivo di affermarsi come leader nel settore delle vetture connesse e di sviluppare nuove soluzioni di mobilità in cui la vettura connessa migliori l’esperienza dell’utente, semplificandola e rendendola più flessibile.
La nuova SEAT Ibiza inaugura inoltre una collaborazione con BeatsAudio, un marchio che trasmette energia, emozione ed entusiasmo e che ha rivoluzionato il modo di ascoltare la musica. La Ibiza vanta un processore digitale del segnale (DSP), 7 altoparlanti di qualità superiore e un amplificatore a 8 canali da 300 W.

Nuova Seat Ibiza

Piattaforma MQB A0
La tecnologia più avanzata del Gruppo Volkswagen, la piattaforma MQB (Modularer Querbaukasten), coniuga maggiore flessibilità costruttiva e robustezza ed è alla base di numerosi modelli, permettendo di creare diverse tipologie di carrozzeria nello stesso segmento e diverse configurazioni di passo utilizzando la stessa piattaforma di base. Gli investimenti della SEAT nel settore Ricerca e Sviluppo degli ultimi anni sono stati destinati parzialmente all’adeguamento della linea 1 dello stabilimento di Martorell alla nuova piattaforma MQB A0, per permettere alla SEAT di essere il primo Marchio del Gruppo VW a utilizzare questa tecnologia.
Il numero di componenti prodotti con la tecnologia di stampaggio a caldo è aumentato, e ciò ha contribuito alla riduzione del peso e all’aumento della rigidità della vettura, migliorandone le prestazioni e permettendo di contenere i consumi. In particolare, per la nuova Ibiza, la robustezza è garantita da 900 robot e più di 4000 punti di saldatura. La tecnica della saldatura a punti, combinata con la tecnologia laser, permette infatti di assemblare i componenti raggiungendo un risultato straordinario: una carrozzeria leggera dalla rigidità strutturale eccezionale.

Design: l’evoluzione del DNA SEAT
Grazie a oltre trent’anni di storia e al suo importante ruolo di pilastro del marchio SEAT, la quinta generazione della Ibiza ha rappresentato una sfida totalmente nuova in termini di design. L’obiettivo era creare un look fresco e giovane, che risultasse nel contempo maturo ed equilibrato. Ed ecco come la nuova SEAT Ibiza conquista fin dal primo sguardo: grazie a proporzioni perfette, carattere forte e look scattante.
I suoi tratti autenticamente SEAT sono stati mantenuti e nel contempo portati a un livello completamente nuovo, favorendo l’evoluzione del DNA stilistico del Marchio. Basta uno sguardo per percepire l’intenzione dei designer della nuova auto e per capire che si tratta del design più accattivante mai creato dalla SEAT nella categoria A0.

Sul frontale, i fari full LED a forma triangolare e le iconiche luci diurne rendono la nuova SEAT Ibiza immediatamente riconoscibile. Il logo SEAT è sfoggiato con orgoglio sulla griglia e valorizzato dalle due linee caratteristiche sul cofano motore, con una breve interruzione nella cornice cromata. Il design a “X” crea un look molto dinamico e un effetto visivo di grande stabilità.
Gli sbalzi anteriore e posteriore sono molto corti e le quattro ruote sono collocate ai quattro angoli, creando un effetto di stabilità, dinamismo e sportività. Il passo lungo e il taglio dei finestrini valorizzano le dimensioni generose della nuova Ibiza, mentre i due blister lungo la fiancata della vettura rispecchiano lo stile tipico della SEAT, conferendo alla vettura un look più espressivo e tridimensionale. La carrozzeria è ben scolpita e coniuga linee pulite e superfici regolari. I nuovi cerchi, con diametro fino a 18” e disponibili in due tonalità, aggiungono un tocco di eleganza.
Anche il posteriore della vettura esprime il tipico design Ibiza. Le avvolgenti luci posteriori sono perfettamente integrate con i blister posteriori, ben proporzionate e caratterizzate dal design unico, garantendo ottime prestazioni aerodinamiche. Le linee decise del bagagliaio e del paraurti fanno apparire la vettura più larga e creano un look possente, mentre i riflettori posteriori conferiscono alla vettura un effetto ribassato.

Nuova Seat Ibiza

Anche nell’abitacolo sono stati introdotti elementi di design già presenti sulla Leon e sulla Ateca, reinterpretando il linguaggio stilistico in chiave del tutto inedita. Maggiore tensione, linee più tecniche e precise e leggerezza nelle proporzioni riescono a conferire un look più elegante e una maggiore percezione di qualità, mentre i nuovi materiali impiegati hanno preservato il carattere giovane e dinamico della vettura.
Osservando la qualità superiore di ogni singolo dettaglio della nuova SEAT Ibiza, è inevitabile pensare ai modelli di categoria superiore: dalle innumerevoli opzioni di personalizzazione alla possibilità di scegliere il colore dell’illuminazione a LED dell’abitacolo, senza trascurare la tecnologia a bordo, come per esempio lo schermo touch da 8” e il sistema Full Link per la connettività. La plancia è dotata inoltre di filtro Air Care che protegge i passeggeri da qualsiasi tipo di allergene, creando un ambiente completamente privo di contaminanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.