BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cornelius più Petagna: l’Atalanta piega il Sassuolo in rimonta

Sensi fa vedere i fantasmi ai bergamaschi, poi i due centravanti ribaltano tutti: per gli uomini di Gasperini arrivano i primi tre punti del campionato dopo due ko consecutivi

Tre punti col cuore e con i denti. Sono quelli conquistati dall’Atalanta contro il Sassuolo, in un match che i bergamaschi dovevano vincere a tutti i costi dopo i due ko rimediati contro Roma e Napoli.

Vincere era fondamentale per una classifica che andava mossa assolutamente per togliere quel fastidioso zero. Ma anche per il morale: giovedì c’è la prima di Europa League contro l’Everton e arrivarci reduci da una vittoria può fare la differenza, anche perché gli inglesi si presenteranno con le ossa rotte, battuti sabato 3-0 in casa dal Totthenam.

Sensi ha comunque fatto vedere i fantasmi ai tifosi nerazzurri, finalizzando alla perfezioni un contropiede regalato da una leggerezza di Ilicic al 27 del primo tempo.

La squadra di Gasperini non si è disunita e solo 7′ dopo, al 34′, ha trovato il pari con un’invenzione di Cornelius.

Nella ripresa il gol al 32′ di Petagna – entrato 10′ prima al posto del danese – ribalta tutto: Atalanta avanti dopo qualche sofferenza (e cattivo pensiero) di troppo.

Nel finale Berisha si supera su Ragusa, salvando il risultato in pieno recupero e regalando ai suoi una vittoria fondamentale.

Ora l’Everton fa un po’ meno paura.

LA DIRETTA DEL SECONDO TEMPO:

LA DIRETTA DEL PRIMO TEMPO:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.