BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Allerta maltempo: codice arancione per la Lombardia e Bergamo

Codice arancione (vale a dire moderata criticità) per rischio idrogeologico e idraulico sulla Lombardia: lo ha emesso la sala operativa della Regione.

Codice arancione (vale a dire moderata criticità) per rischio idrogeologico e idraulico sulla Lombardia: lo ha emesso la sala operativa della Regione per il pomeriggio di domenica 10 settembre: residua instabilità, comunque con fenomeni non più estesi, ma localizzati e ad andamento irregolare, seppur anche a carattere di rovescio e con temporanee intensificazioni. I rovesci più probabili sui settori centro-orientali e su Prealpi e relativa fascia pedemontana (anche occidentale). In serata piogge confinate sulla pianura orientale, altrove in esaurimento.

Per la giornata di  lunedì 11 settembre, si registrerà una circolazione meridionale od occidentale per lo spostamento verso i Balcani della depressione attualmente sul Mediterraneo.

Sulla Lombardia sono possibili rovesci sparsi di breve durata sui settori orientali, soprattutto tra notte e mattino, ma al più di debole o moderata intensità. Rinforzi di vento da nord in serata sul Nordovest.

RISCHIO IDROGEOLOGICO

Sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-02 (Media-bassa Valtellina, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco) e IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia) e IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia) la criticità è prevista fino alle ore 13 di lunedì; successivamente il codice da ‘arancione’ passerà a ‘giallo’.

RISCHIO IDRAULICO

Sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), e IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia) la criticità è prevista fino alle 13 di lunedì.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.