BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Verdellino incredulo piange Egidio, morto a 41 anni per salvare il suo cane foto

Impiegato in banca, si stava godendo un'escursione in provincia di Viterbo, quando all'improvviso uno dei suoi cani è precipitato in un burrone

Stava cercando di salvare il suo cane, ma in quel burrone lui stesso ha trovato la morte. La tragedia di Egidio Locatelli, 41enne di Verdellino, e del suo fedele amico a quattro zampe, Aron, è di quelle che lasciano senza parole (leggi qui).

Stando a quanto ricostruito, l’uomo, nella vita di tutti i giorni impiegato in banca, si stava godendo un’escursione nel Parco naturalistico di Vulci a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, in compagnia della moglie e dei suoi cani, quando all’improvviso uno dei due, un setter, è precipitato in un burrone. A quel punto, per cercare di individuare l’animale, nella speranza di recuperarlo, il 41enne si sarebbe sporto, precipitando a sua volta.

La moglie, che ha assistito alla scena, ha lanciato immediatamente l’allarme. Il 118 ha quindi chiesto l’intervento dell’eliambulanza, ma ogni soccorso si è rivelato purtroppo vano. La salma dell’uomo è stata recuperata dai tecnici del Soccorso Alpino, che non hanno potuto far altro che costatarne il decesso.

Giunta come un fulmine a ciel sereno, la notizia ha scosso fortemente la comunità di Verdellino. La bacheca Facebook del 41enne è stata letteralmente invasa da messaggi di cordoglio, sgomento e incredulità: “Una notizia che mai avrei voluto apprendere, non riesco a crederci”, commenta qualcuno. E ancora: “Non trovo parole… mi sembra tutto così inverosimile”.

Generiche 2017

Egidio Locatelli aveva un debole per la montagna e per lo sport, in particolare il ciclismo. E, ovviamente, per i suoi cani, ai quali era legatissimo. Una passione così grande da dedicargli persino un tatuaggio“Le tragedie, purtroppo, non guardano in faccia a nessuno – ha scritto un amico, sempre sulla bacheca Facebook del 41enne scomparso -. Ciao Egidio”.

(foto: profilo Facebook)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.