BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta-Sassuolo gemelli diversi, ma gli scontri diretti sorridono a Gasp

Per i nerazzurri, contro i neroverdi, 4 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta. Berardi e Politano i pericoli maggiori, in attesa di Rooney e soci

Più informazioni su

Atalanta e Sassuolo, nonostante le diversità, hanno parecchie caratteristiche in comune. Partendo dalla filosofia societaria, che punta a far crescere il club mantenendo i conti sempre a posto. Certo, gli investimenti non mancano, da entrambe le parti: nel settore giovanile, nello stadio e anche per quanto riguarda il calciomercato.

Certamente sono due modelli calcistici vincenti, che stazionano in Serie A e puntano a sorprendere, partita dopo partita. Il Sassuolo si è qualificato per l’Europa League due stagioni fa, ma degli infortuni e un po’ di sfortuna hanno costretto la squadra di Di Francesco a lasciare la competizione dopo i gironi. L’Atalanta punta a fare meglio, senza il peso (fisico) dei preliminari sulle spalle.

Per quanto riguarda i confronti a Bergamo tra le due squadre, Gasperini può sorridere: per i nerazzurri quattro vittorie, due pareggi e una sconfitta. Sì, quella sconfitta. Quando nella stagione 2013/2014 la squadra allenata da Colantuono era vicina al ritorno in Europa, ma venne fermata da una doppietta di Sansone e il sogno svanì.

Sassuolo-Atalanta 0-3

Una partita poi da ricordare, quella della stagione successiva, per l’addio all’Atalanta di German Denis, bomber argentino diventato il calciatore straniero ad aver segnato più gol con la maglia nerazzurra ed entrato per sempre nel cuore dei bergamaschi, come testimonierà la festa organizzatagli dai tifosi della Curva Nord subito dopo la gara.

C’è poi la sfida degli ex: Kurtic da una parte, Consigli, Biondini e Peluso dall’altra. Ora le due squadre si trovano di fronte alla terza giornata, match in programma domenica alle 15 all’Atleti Azzurri d’Italia. Due squadre che hanno cambiato poco rispetto alla scorsa stagione, ma il nuovo Sassuolo di Bucchi, che arriva da un punto in due partite, può far paura.

Soprattutto per la velocità sugli esterni, con Berardi e Politano pronti a servire nel migliore dei modi Falcinelli, che dopo la splendida stagione dello scorso anno a Crotone vuole stupire anche con la maglia neroverde.

Appuntamento in campo. Gasperini e l’Atalanta vogliono trovare i primi tre punti della stagione, dopo le sconfitte contro Roma e Napoli. Il tutto in attesa dell’Everton. Rooney, soci e dell’Europa League.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.