BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Una borsa di studio in memoria di Marco”, morto in moto a 17 anni fotogallery

Intitolata al 17enne scomparso in un tragico incidente stradale, andrà a beneficio di uno studente dell'Itis Archimede Meccanico

“Chi volesse onorare la memoria di Marco è pregato di non inviare fiori, perché verrà istituita una borsa di studio, a lui intitolata, a beneficio di uno studente dell’Itis Archimede Meccanico”.

A darne notizia è il sindaco di Calvenzano, Fabio Ferla, cugino di Marco Bonalumi, 17enne morto in sella alla sua moto dopo un tragico incidente nel quartiere Geronima di Treviglio (leggi qui).

L’iniziativa, fa sapere lo stesso primo cittadino, è nata da una volontà della famiglia. L’Iban del polo Archimede è il seguente: IT05K0521653640000000000585. Chi fosse interessato può inviare il contributo con la causale “Borsa di studio Marco Bonalumi”.

Il dramma ha colpito nel profondo l’intera comunità calvenzanese, paese dove il giovane era nato e abitava. Marco Bonalumi aveva finito la classe terza all’Istituto superiore Archimede di Treviglio e a giorni avrebbe iniziato la quarta, dopo aver trascorso l’estate lavorando in un’azienda metalmeccanica della Bassa. Venerdì i funerali.

LEGGI ANCHE: SPORT E MOTO, LE GRANDI PASSIONI DI MARCO: VENERDì L’ULTIMO SALUTO DI CALVENZANO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.