Quantcast
Bike Sharing a Bergamo: "Servizio apprezzato, ma attenzione alle luci delle bici" - BergamoNews
Federconsumatori

Bike Sharing a Bergamo: “Servizio apprezzato, ma attenzione alle luci delle bici”

Federconsumatori ricorda agli utilizzatori del servizio di noleggio biciclette promosso dal Comune di Bergamo (Bike Sharing) che il mancato rispetto del CDS implica un pericolo per se stessi e per gli altri utenti della strada. Inoltre, in caso di infrazioni, comporta l’obbligo a pagare le conseguenti sanzioni.

Premesso che anche in bicicletta viaggiare su strada a fari spenti è pericoloso… la sanzione prevista per chi circola senza luci o con luci non conformi a quanto stabilito dal Codice Della Strada all’art. 68, è compresa tra i 24 e i 97 euro.

La questione si pone in quanto a seguito di una verifica a campione effettuata da Federconsumatori tra il 15 di agosto e il 7 settembre 2017, delle 148 biciclette (distribuite su 28 stazioni) controllate, soltanto 48 avevano l’impianto di illuminazione regolarmente funzionante. Due su tre non erano in regola! A volte nessuna luce funzionava, altre volte o il faro anteriore o quello posteriore erano fuori uso.

Federconsumatori ha segnalato ad ATB i numeri identificativi delle biciclette inutilizzabili e, oltre a fare attenzione quando si prelevano le biciclette che tutto funzioni regolarmente, invita i Cittadini fruitori del servizio a fare altrettanto.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI