BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zingonia, picchiò e violentò l’ex fidanzata: 31enne condannato a 9 anni

Aveva rapito la ragazza, 32enne, per poi portarla a casa propria per una notte da incubo

Nove anni di reclusione. È la condanna inflitta dal giudice del tribunale di Bergamo a un 31enne di origine marocchina che lo scorso 26 febbraio rapì la sua ex fidanzata, per poi portarla nel proprio appartamento di Zingonia e, dopo averla picchiata, ne abusò per alcune ore.

L’uomo era stato arrestato qualche ora dopo dai carabinieri di Treviglio. Secondo quanto ricostruito dai militari, intorno a mezzanotte di quella sera l’uomo avrebbe visto l’ex fidanzata, una 32enne, anch’essa marocchina, sull’auto di un’amica ferma a un distributore a Dalmine. L’aveva quindi costretta a scendere dalla vettura e a salire sulla propria. I due avevano raggiunto l’abitazione di lui a Zingonia, nel palazzo Athena 1.

Una volta rinchiusa nell’abitazione, l’uomo abusò della donna, continuando a picchiarla selvaggiamente, il tutto per diverse ore. Nessuna possibilità di scampo per la vittima a cui era stato sottratto anche il telefono cellulare per impedirle di chiamare i soccorsi.

Dopo lo stupro, il 31enne uscì con la donna per riportala a casa ma dopo alcuni chilometri in auto avrebbe abusato di nuovo di lei. L’uomo aveva quindi abbandonato per strada la vittima, allontanandosi repentinamente e facendo perdere le proprie tracce.

Nel frattempo la 32enne, seppure sotto shock, era riuscita a dare l’allarme e far arrestare l’ex da una pattuglia del “Pronto Intervento 112” del Nucleo Radiomobile di Treviglio. Martedì 5 settembre la condanna a nove anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.