BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Novità sul bollo auto: più caro per le auto che più inquinano

Novità in vista per il bolo auto, almeno stando a quanto annuncia la senatrice Laura Puppato della commissione ambiente che sta vagliando la tassa sulle vetture in base al tasso di inquinamento del veicolo e non più in base alla potenza del motore.

Novità in vista per il bolo auto, almeno stando a quanto annuncia la senatrice Laura Puppato della commissione ambiente che sta vagliando la tassa sulle vetture  in base al tasso di inquinamento del veicolo e non più in base alla potenza del motore.

L’ipotesi era già stata avanzata a giugno dal ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda: più l’auto inquina, più la tassa sul bollo sarà elevata. Ad essere penalizzate saranno dunque le auto di categoria Euro 3, altamente inquinanti.

L’iniziativa rientra nel tentativo di sensibilizzare la società al tema della sostenibilità, un approccio che la senatrice definisce “rivoluzionaro”

 

La speranza di Laura Puppato è che questa iniziativa possa essere inserita nella Legge di Bilancio 2018. Se così fosse, la novità verrebbe adottata già il prossimo anno.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.