BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pizza and Beer 2.0: a Pagazzano il nuovo volto della sagra tradizionale

La nostra Greta Facchetti, classe 1996, abita a Pagazzano e quest'anno ha organizzato insieme ai giovani della parrocchia l'evento "Pizza and Beer 2.0", il nuovo volto della sagra tradizionale. Come mancare?

La Sagra della Madonna del Rosario con il suo tradizionale stinco con la polenta è un must per chi conosce Pagazzano: l’occasione dell’anno che accende il Paese e chiude la parentesi estiva.

Giunta ormai al suo 27° anno, questa tradizionale festa si apre ad una ventata di innovazione e freschezza con la seconda edizione della “PIZZA and BEER”.

Nel 2016 è stata un gran successo, così ci è stata offerta ancora l’opportunità di progettare la sera di giovedì 7 settembre come giovani della parrocchia, per cui ho avuto il compito di coordinare le idee.

pizza and beer_ pagazzano

Abbiamo organizzato una serata che potesse attrarre coloro che ancora non conoscono l’evento e piacere ai coloro che non sempre frequentano le sagre. Subito si è pensato alla “Sguaraunda”, una birra artigianale di eccellenza proprio di Pagazzano, e poi alla pizza a cui nessuno rinuncia mai, e abbiamo aggiunto una speciale offerta: tutte le pizze a 4 euro e il litro di birra (bionda o rossa) a 5 euro.

Ovviamente, anche la musica è importantissima per creare l’atmosfera giusta, così abbiamo deciso di ospitare Daniele Bellitto con la db Band, un grande intrattenitore che con le sue note e la sua voce accenderà sicuramente il pubblico. Sarà senza dubbio un’occasione speciale per uscire con gli amici e divertirsi!

Cari lettori di BGY, non potete assolutamente mancare perché la “PIZZA and BEER 2.0” è “The young side of a traditional sagra”!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.