BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I Noparkingfara le cantano al sindaco: “Dai Gori, città alta si può salvare”

Sulle note di "Conan, il ragazzo del futuro" il comitato torna a chiedere a Giorgio Gori di fermare il cantiere all'ex Faunistico.

Una rivisitazione della sigla di “Conan, il ragazzo del futuro”, cartone animato in voga negli anni ’80, per chiedere ancora al sindaco Giorgio Gori un passo indietro sul progetto del parcheggio all’ex Faunistico: i Noparkingfara non mollano la presa e, su Facebook, lanciano l’ennesimo appello.

Dopo le incursioni in consiglio comunale, i presidi pacifici e le raccolte firme, questa volta il comitato ha scelto la via dell’ironia per contrastare il cantiere alla Fara, storpiando la vecchia sigla del cartoon: così “Dai Conan, tutto deve ricominciare” diventa “Dai Gori, tutto questo si può fermare” e ancora “l’Unesco ti sta a guardare” e “ascolta i Noparkingfara”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.