BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spinazzola, oggi si chiude la telenovela: la Juve ci riprova, pronto Laxalt foto

I bianconeri hanno bloccato l'esterno del Genoa ma non è detto che l'Atalanta dia l'ok: il rischio che l'ex Perugia resti almeno fino a gennaio è concreto

Chiuderà questa sera alle 23 il calciomercato in Italia. E in casa Atalanta continua a tenere banco il caso-Spinazzola: la Juventus, nonostante le parole dell’ad Marotta che invitava l’esterno di Foligno a rimettersi a disposizione di Gasperini, sta ancora provando a portare l’ex Perugia sotto la Mole sin da subito.

Il contratto stipulato dai due club nell’estate del 2016 parla chiaro: Spinazzola è un giocatore nerazzurro fino al giugno del 2018. Quindi, nella stagione che si è appena aperta deve (anzi, dovrebbe) restare a Bergamo.

Ma in pratica, dopo il grande campionato disputato dall’esterno l’anno scorso in maglia atalantina, i bianconeri spingono per il rientro anticipato già da luglio a fronte dell’addio (inaspettato) di Dani Alves e la cessione di Asamoah al Galatasaray che resta da perfezionare solo in caso di fumata bianca con l’Atalanta per Spinazzola.

Il pressing da Torino sta continuando anche in quest’ultimo giorno di mercato, con Laxalt pronto ad essere prelevato da Marotta per poi finire sotto le Mura venete insieme a un assegno come “scusa per il disturbo”.

I nerazzurri, comunque, per ora continuano a fare muro: “Spinazzola resta” ha ribadito Percassi anche nella mattinata di giovedì alla Juve.

Ma sarà davvero così? Lo scopriremo solo alle 23 di questa sera: il rischio che l’esterno resti a Bergamo da separato in casa c’è tutto.

 

Intanto su Twitter sta spopolando (tra gli juventini) l’hashtag #FreeSpinazzola

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.