BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo racconta Springsteen: il programma della giornata foto

“Bergamo racconta Springsteen” è l’appuntamento lungo un giorno sugli spalti di Sant’Agostino. Domenica 3 settembre in una location spettacolare che fa parte del nuovo patrimonio dell’Unesco - le Mura venete - si snoderà una sfilza di eventi dedicati a un artista che scalda i cuori.

Bergamo racconta Springsteen” è l’appuntamento lungo un giorno sugli spalti di Sant’Agostino. Domenica 3 settembre in una location spettacolare che fa parte del nuovo patrimonio dell’Unesco – le Mura venete – si snoderà una sfilza di eventi dedicati a un artista che scalda i cuori.

La giornata ha per protagonista il Boss nel rapporto col suo pubblico, quello che lo ama oggi, quello che lo ha conosciuto grazie al concerto del 1981 a Zurigo, quando il rock era d’importazione”. Niente internet allora a rendere facile la vita: se lo volevi ascoltare te lo dovevi cercare tra bootleg, fanzine, riviste underground e radio notturne.

Così dalle 12 del mattino fino a notte fonda, circondati dai suoni delle canzoni di Bruce e dalle immagini che corrono su un grande schermo, la domenica si dipanerà tra racconti di giornalisti, esperti musicali e tanti fan, alcuni davvero speciali, con momenti di musica dal vivo, tavole rotonde a tema, un excursus sulle copertine dei dischi del cantautore e chitarrista statunitense. E spazi e momenti per i ricordi degli springsteeniani che vorranno far conoscere la loro storia d’amore con il cantautore nato per correre.

Il giornalista nonché autore di libri, uomo di radio e tv e tanto altro Massimo Cotto dipanerà il filo. 

Non può mancare il momento live: Fabio PiazzalungaGuido Bombardieri, Michele Gentilini ripercorreranno re-interpretandoli, dieci brani di Bruce Springsteen, accompagnandoli dalla lettura di alcuni testi significativi tratti dalle sue canzoni.

Poi, tra tavole rotonde e interventi singoli, altri esperti doc a rapporto: Fabio Santini, notissimo critico musicale per Sorrisi e Canzoni Tv e RTL 102.5; Davide Sapienza, scrittore, traduttore, giornalista; Fabrizio Pirola, fondatore di West Radio, la prima radio rock a Bergamo; Paolo Mazzucchelli, che da anni si è specializzato nella storia delle copertine dei dischi. 

E due ospiti d’eccezione che faranno la loro comparsa nel corso della giornata: il cantautore Alberto Fortis e il manager del Boss Claudio Trotta.

Ecco il programma di domenica 3 settembre agli spalti di Sant’Agostino in Città Alta a Bergamo, allestiti con stand a tema, un palco e un grande schermo. Ricordando che Bergamonews è partner dell’iniziativa, segnaliamo che per l’occasione Città Alta sarà raggiungibile grazie a navette gratuite. Ingresso gratuito

bergamo racconta springsteen ufficiale

12.00 – OPENING

Apertura evento: presentazione della giornata a cura di Fabrizio Pirola

15.00 – 16.00 – FANS

Raccolta di testimonianze “Springsteen and I” on stage e dalla postazione di Bergamo News. Coordina Fabrizio Pirola

16.00 – 16.30 EXPERIENCE

I primi concerti in Europa: Zurigo, 11 Aprile 1981 “La rivolta in via del Tuono” A cura di Davide Sapienza

16.30 – 17.30 – LE COVER

Un viaggio a ritroso nel mondo della musica di Springsteen attraverso le  copertine dei suoi dischi. Un percorso a cavallo tra musica, cultura, arte e creatività. A cura di Paolo Mazzucchelli.

18.00 – 18.45 – LECTURE

Morricone: “Il boss canta film di tre minuti” A cura di Fabio Santini

18.45 – 20.30 – SPRINGSTEEN AND I ITALIAN EDITION

La nostra Storia raccontata da Claudio Trotta, Massimo Cotto, Fabio Santini. Coordina Fabrizio Pirola 

L’incontro con Springsteen prima della notorietà, prima del fenomeno di massa, prima della rock star: una relazione che nasce alla fine degli anni 70/inizio anni 80, in quell’arco di tempo che va da the “River” a “Born in the USA”, passando dal concerto di Zurigo e da “Nebraska”. Una relazione nata grazie alla sensibilità, passione e competenza di alcuni Evangelizzatori, che, con un approccio tra il mistico e il carbonaro, sono fautori dell’incontro.

21.30 – 23.30 – LIVE AND ON STAGE

Massimo Cotto e i Musicisti Fabio Piazzalunga (keyboards), Guido Bombardieri (sax), Michele Gentilini (chitarra), ripercorreranno re-interpretandoli, undici brani del Boss, accompagnandoli dalla lettura di alcuni testi significativi tratti dalle sue canzoni.

Una pagina Facebook (Bergamo racconta Springsteen) fornisce tutti i dettagli e anche le modalità per arrivare in Sant’Agostino: https://www.facebook.com/tttb.springsteen/

Il servizio navetta gratuito e continuativo sarà in funzione dalle 11 alle 24 da via della Croce Rossa al viale delle Mura

Agli spalti sono presenti gazebo e aree ristoro di alcuni tra i migliori ristoranti cittadini

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.