BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riva superstar al Festival del Cinema di Venezia: courtesy boat della rassegna

Una Riva Lounge ispirata allo stile unico dei leggendari yacht sarà a disposizione per l’intera durata della kermesse presso la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior.

Da barca prediletta da registi e attori in varie pellicole di successo a courtesy boat per la rassegna cinematografica più celebre e glamour: era naturale che Riva sbarcasse al Lido recitando ancora un ruolo di prima piano sulle scene del jet set internazionale.

Il cantiere più famoso al mondo sarà presente alla 74esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 30 agosto al 9 settembre, in qualità di partner della Fondazione Ente dello Spettacolo (FEdS).

Una Riva Lounge ispirata allo stile unico dei leggendari yacht, emblemi della Dolce Vita e del vivere con eleganza, sarà a disposizione per l’intera durata della kermesse presso la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior, rinomato punto di riferimento al Lido e sede del fitto calendario d’incontri ed eventi organizzati dalla Fondazione Ente dello Spettacolo.

Per tutta la durata della manifestazione, clienti, attori e artisti potranno inoltre sfilare a bordo di un magnifico Aquariva, modello iconico ed erede degli storici motoscafi del passato, a disposizione come courtesy boat.

Per Riva si tratta della seconda Lounge a Venezia. Lo storico Gritti Palace, infatti, ospita già dal 2015 questo spazio unico al mondo sulla terrazza del Bar Longhi, affacciata sul Canal Grande. La Lounge, ideale prolungamento all’aperto del famoso ritrovo per i clienti dell’Hotel, permette di vivere l’esperienza Riva a 360 gradi in uno dei luoghi più esclusivi al mondo.

Con la Mostra del Cinema e la prestigiosa temporary Lounge, il legame fra Riva e Venezia si consolida ulteriormente e risplende della luce riservata alla superstar.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.