BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Disoccupato, col pollice verde: in casa 16 piante di marijuana, arrestato

Nella mattinata di mercoledì 30 agosto i carabinieri del comando di Zogno hanno tratto in arresto C.C., 35enne di nazionalità italiana

Aveva avviato un’intensa produzione di marijuana, ma non aveva fatto i conti con l’odore che le piante alla lunga avrebbero emesso. Nella mattinata di mercoledì 30 agosto i carabinieri del comando di Zogno hanno tratto in arresto C.C., 35enne di nazionalità italiana.

A far scattare l’allarme sono stati alcuni passanti, insospettiti dalle esalazioni che provenivano da quell’appartamento in cui oltre all’uomo, nullafacente, si recava spesso la sua compagna.

Il blitz è scattato intorno alle 8. Il padrone di casa non ha opposto resistenza. Complessivamente nell’abitazione sono state ritrovate sedici piante di marijuana e altri 300 grammi di “erba” essiccata o in via di essiccazione. E’ stata scoperta anche una serra, con altre piante pronte per la fioritura.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata. L’uomo è stato tratto in arresto, in attesa dell’udienza di convalida e del processo per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.